• 26 giugno 2020 – Il primo contributo dall’esterno in questo spazio di raccolta e di scambio è quello della Dott.ssa Sara Cacciatore, volontaria nel carcere femminile di Rebibbia: L’attesa di un ritorno alla totale normalità.

 

  • 15 aprile 2020 – le riflessioni di due persone detenute, Giuseppe Perrone e Giovani Colonia, nel carcere di Rebibbia: In attesa di schiattare.