Scienze del Turismo

Tu sei qui

Home

Slideshow
Il Corso di laurea triennale in Scienze del Turismo (SciTUR), oltre a formare in discipline specifiche del turismo (normativa europea e internazionale, diritto del lavoro, economia e gestione delle imprese, ecc.), consente di acquisire competenze tecniche (quali Adaptability, Problem Solving, Revenue Management, Web e Social Media Marketing, Food & Beverage Management, ecc.) e comunicative (Leadership, Team building, ecc.) soprattutto tramite laboratori e tirocini qualificati e professionalizzanti. Inoltre grazie a moduli didattici dai contenuti culturali, scientifici e manageriali il Corso di Laurea si propone lo scopo di formare operatori del turismo polivalenti e flessibili con conoscenze teoriche (obiettivi cognitivi) e competenze pratiche (obiettivi professionalizzanti).
 
Il Corso si articola in TRE percorsi formativi:
 
A - TURISMO CULTURALE
L'obiettivo di questo percorso è quello di formare figure professionali che – facendo leva su studi umanistici abbinati a quelli economici, giuridici e manageriali – sviluppino competenze che permettano in primo luogo di conoscere il fenomeno turistico in tutte le sue sfaccettature. Scopo finale è quello di fornire le competenze necessarie per contribuire alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico, ambientale ed enogastronomico o per promuovere altre peculiarità di un determinato territorio.
 
B - GESTIONE DEL TURISMO E DELL'OSPITALITÀ
L'obiettivo del percorso è quello di formare, attraverso un approccio interdisciplinare di tipo marcatamente economico e socio-giuridico, profili professionali di caratura internazionale: professionisti esperti nella progettazione di iniziative volte alla valorizzazione turistica e nella gestione delle attività del settore, sia nel pubblico sia nel privato. In particolare figure professionali che nello specifico siano in grado di occuparsi di gestione, di pianificazione di attività di marketing, di organizzazione e gestione di eventi e di tutte quelle attività legate al mondo del travel (agenzie di viaggi, tour operator) e di sviluppo territoriale. 
 
C - SPORT E TURISMO
L'obiettivo del nuovo percorso è quello di fornire agli studenti conoscenze e competenze circa i fondamenti del funzionamento delle imprese, enti ed organizzazioni operanti nel settore del turismo connesso allo sport e ai grandi eventi e offrire conoscenze e competenze legate a vari approcci strategici aziendali in diversi contesti competitivi, e in diverse dimensioni aziendali. L'indirizzo pone particolare attenzione alle interrelazioni tra le diverse funzioni operative tra il cliente ed il mercato permettendo l'acquisizione di competenze indispensabili per gestire le odierne sfide competitive, fornendo approfondimenti relativi alla pianificazione strategica, al marketing ed agli aspetti gestionali ed organizzativi delle imprese del settore dello sport, senza mai tralasciare gli aspetti legati alla sostenibilità del territorio, alle specificità ambientali e alle risorse culturali. 
 
Il Corso di Laurea SciTUR è in modalità convenzionale o blended, comprende cioè insegnamenti e attività formative sia in presenza che in modalità teledidattica. 
 
Gli insegnamenti ‘a distanza’ sono erogati e completamente fruibili all’interno di una piattaforma didattica (accessibile, dopo autenticazione con lo stesso username e la stessa password di delphi.uniroma2.it, al link https://e-learning.uniroma2.it/auth/shibboleth), curata dalla SCUOLA IAD, la struttura scientifica, didattica e di servizio dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” che assicura le competenze metodologiche e tecnologiche precipue dell'Istruzione a Distanza. 
 
Gli studenti potranno accedere alla piattaforma tramite credenziali personali che saranno rilasciate dalla Segreteria Studenti a seguito dell'immatricolazione al Corso di Laurea.