Seleziona una pagina

Historical villages among restitution, renewal and sustainability. The case of the “Castelli Romani” area

Historical villages among restitution, renewal and sustainability. The case of the “Castelli Romani” area
TITOLO DEL PROGETTO Historical villages among restitution, renewal and sustainability. The case of the “Castelli Romani” area
ENTI COINVOLTI Dipartimento di Storia, Patrimonio culturale, Formazione e Società; Dipartimento di Studi letterari, Filosofici e Storia dell’arte
ENTE FINANZIATORE O BANDO DI RIFERIMENTO Università di Roma “Tor Vergata” su bando Mission sustainability 2017
DURATA inizio data presunta marzo 2018 – fine data presunta settembre 2019
RESPONSABILE SCIENTIFICO GENERALE prof. Franco Salvatori
BREVE DESCRIZIONE Negli ultimi anni sta emergendo con sempre maggiore vigore la necessità di immaginare nuovi modelli di sviluppo territoriale a partire dalla chiara individuazione e messa a sistema delle vocazioni che caratterizzano ogni singolo territorio. Il patrimonio culturale, materiale e immateriale, del quale il nostro Paese è ricco, il pregio architettonico e storico-artistico dei nostri centri, la ricchezza naturalistica e, in definitiva, l’amenità del paesaggio italiano possono divenire un motore di sviluppo sociale ed economico di non secondario momento attraverso la valorizzazione, in chiave turistica, di tali potenzialità.

Il presente progetto di ricerca applicata mira, attraverso alcune azioni atte a studiare le potenzialità del territorio dei Castelli Romani, ad individuare forme di partecipazione comunitaria alla gestione del patrimonio culturale e naturale dell’area e, dunque, al recupero attivo, anche in chiave turistica, di un patrimonio a torto definito “minore”, a fornire le basi scientifiche per l’attuazione di marketing territoriale che fanno perno, da un lato, su nuovi modelli turistici incentrati su forme di mobilità lenta e sostenibile e sull’esperienza dell’autenticità, e, dall’altro, sulle nuove forme di ospitalità diffusa, con particolare attenzione a quella dell’albergo diffuso e/o di comunità.

Competenze

Postato il

Febbraio 19, 2018