Archeologia preistorica - 2018-2019 - Modulo A+B - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

E' raccomandata una conoscenza dei fondamenti metodologici della ricerca archeologica

Obiettivi: 

"Obiettivi formativi", Il modulo fornirà allo studente le nozioni introduttive all’archeologia preistorica, con particolare riguardo all’approccio multidisciplinare. Si compone di una prima parte introduttiva dove verranno presentati i fondamenti metodologici della ricerca preistorica: la storia degli studi della disciplina, le metodologie dello scavo archeologico, l’analisi spaziale e nozioni di topografia preistorica. Seguiranno due moduli divisi su base cronologica2. "Risultati di apprendimento attesi", possibilmente (idealmente) così articolati:"Coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio erogante previsti dalla scheda SUA-CdS (quadri A.4.b.2, A.4.c), l'attività formativa di questo modulo si propone di fornire allo studente le seguenti conoscenze e abilità:- Conoscenza delle nozioni di base della Preistoria, e della ricerca interdisciplinare- Capacità di riconoscimento dei materiali preistorici e della loro valenza di indicatori scientifici- Autonomia di giudizio nel riconoscimento e inquadramento dei più importanti contesti archeologici preistorici.- Tenuto conto della peculiarità dell’argomento trattato lo studente sarà stimolato nella capacità di apprendere e comunicare le nozioni base della disciplina 

Programma: 

Modulo AIl Paleolitico: l’uomo tra natura e culturaPanorama dell’evoluzione delle società umane ad economia acquisitiva: dalle origini fino alla fine del Pleistocene. Nozioni introduttive di paleoclimatologia, geoarcheologia ed ecologia del quaternario. Metodi didattici: lezioni frontali integrate da attività laboratoriali e seminari integrativiModulo BIl Neolitico: rivoluzione e transizione Il passaggio all’economia produttiva tra VII e IV millennio a.C.: le trasformazioni nelle società umane nel bacino del Mediterraneo e in Italia. Introduzione all’archeologia funeraria Metodi didattici: lezioni frontali integrate da attività laboratoriali e seminari integrativi 

Testi adottati: 

Modulo A

  1. C. Gamble, Fondamenti di Archeologia, Milano, Ed. Mondadori Università 2017 - i capitoli: Che cos’è l’archeologia ; 2 – Quante archeologie esistono? ; 3 – Concetti di base pp. 1-69
  2. F. Martini, Archeologia del Paleolitico, Storia e culture dei popoli cacciatori-raccoglitori, Roma, ed. Carocci, 2008 (compreso il DVD di immagini)

3) L. Binford, Preistoria dell’uomo, Milano, 1992 (disponibile in biblioteca di facoltà)4) M.F.Rolfo et al., Sezione di Preistoria, Catalogo del Museo Civico di Velletri, Museo e Territorio, VI, Roma, 2008, pp.79-115  Modulo B1) J. Diamond, Armi acciaio e malattie: Breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni. Einaudi 2006 (i capitoli da studiare saranno indicati durante le lezioni)2) Il Neolitico e la protostoria nel vicino Oriente Antico, M. Frangipane, pp.215-265. In: A. Barbero (a cura di), La Storia: l’origine dell’umanità. Ed. Corriere della Sera, 20173) A. Pessina, V. Tiné, Archeologia del Neolitico, L’Italia tra VI e IV millennio a.C., Roma, ed. Carocci, 2008 (compreso il DVD di immagini) 

Inglese
Prerequisites: 

It is recommended the knowledge of the bases in arhaeological methodology 

Aims: 

"Educational objectives". This module will provide a basic knowledge of Prehistoric Archaeology, with particular attention on the multidisciplinary approach. It is composed of an introductory part during which the principles of prehistoric research, such as literature review, methodologies of archaeological excavations, spatial analyses and prehistoric topography will be presented. Afterwards, two different modules will explore the Palaeolithic age. 2. "Expected results”.In line with the educational objectives of the Study Program stated in the SUA-CdS (sections A.4.b.2, A.4.c), the training activity aims to provide the student with the following knowledge and skills:- Basic knowledge of Prehistory and understanding of multidisciplinary approach- Capability to recognize prehistoric artifacts and their scientific value- Autonomy of judgment in the recognition and classification of the most important prehistoric archaeological contexts- The student will be motivated to learn the key arguments of this discipline and present them with awareness

Programme: 

Module AThe Paleolithic: between nature and cultureOverview of the human societies with an acquisitive economy: from the Origins to the end of the Pleistocene.  Introduction to Palaeoclimatology, Geoarchaeology and Quaternary Ecology.Teaching methods: Lectures, seminars, practical lessons in the classroom, laboratoriesModule BThe Neolithic: revolution and transformation.The transition to the productive economy between the seventh and fourth millennium BC: the transformation of human societies in the Mediterranean basin and Italy. Introduction to funeral archaeology

Texts adopted: 

Modulo A

  1. C. Gamble, Fondamenti di Archeologia, Milano, Ed. Mondadori Università 2017 - i capitoli: Che cos’è l’archeologia ; 2 – Quante archeologie esistono? ; 3 – Concetti di base pp. 1-69
  2. F. Martini, Archeologia del Paleolitico, Storia e culture dei popoli cacciatori-raccoglitori, Roma, ed. Carocci, 2008 (compreso il DVD di immagini)

3) L. Binford, Preistoria dell’uomo, Milano, 1992 (disponibile in biblioteca di facoltà)4) M.F.Rolfo et al., Sezione di Preistoria, Catalogo del Museo Civico di Velletri, Museo e Territorio, VI, Roma, 2008, pp.79-115  Modulo B1) J. Diamond, Armi acciaio e malattie: Breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni. Einaudi 2006 (i capitoli da studiare saranno indicati durante le lezioni)2) Il Neolitico e la protostoria nel vicino Oriente Antico, M. Frangipane, pp.215-265. In: A. Barbero (a cura di), La Storia: l’origine dell’umanità. Ed. Corriere della Sera, 20173) A. Pessina, V. Tiné, Archeologia del Neolitico, L’Italia tra VI e IV millennio a.C., Roma, ed. Carocci, 2008 (compreso il DVD di immagini) 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Altre informazioni

Durante il corso saranno attivati laboratori didattici sui materiali archeologici, paleontologici e antropologici.

Anno Accademico: 
2018-2019
Insegnato a: 
Carico didattico a: 
Ore: 
60
CFU: 
12
Semestre: 
Secondo semestre