Corso integrato - Fondamenti di Glottologia e Linguistica generale e applicata - Modulo Linguistica applicata - 2018-2019 - Modulo B - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

frequenza di un modulo di linguistica generale o di fondamenti di linguistica

Obiettivi: 

1. "Obiettivi formativi": Presentare la disciplina della linguistica applicata e i suoi strumenti per un ausilio teorico e pratico nell’ambito della comunicazione professionale plurilingue 2. "Risultati di apprendimento attesi", "Coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio erogante previsti dalla scheda SUA-CdS (quadri A.4.b.2, A.4.c), l'attività formativa di questo modulo si propone di fornire allo studente le seguenti conoscenze e abilità:Conoscenza e capacità di comprensione dei maggiori fenomeni linguistico-pragmatici e degli strumenti a disposizione della disciplina.Approccio critico nell’analisi dei materiali e il riutilizzo in situazioni comunicative e didatticheAutonomia di giudizio nella scelta degli strumenti e dei temi da analizzare. 

Programma: 

Nella prima parte del corso si fornirà una panoramica della disciplina dal punto di vista teorico, con la definizione della disciplina della linguistica applicata, con alcuni esempi di sottodiscipline. Il corso affronterà poi il tema della comunicazione, analizzando alcuni tipi di comunicazione, in particolare quella specialistica e quella plurilingue e interculturale.Le modalità didattiche del corso prevedono una partecipazione attiva degli studenti, con approccio seminariale, lavoro di coppia e di gruppo, ed una disponibilità alla riflessione sulle tematiche proposte dal corso. Metodi didattici

    • lezione frontale
    • gruppi di lavoro
    • presentazione in classe di letture da parte degli studenti e delle studentesse
Testi adottati: 

C.Andorno, Cos'è la pragmatica linguistica, ROma, Carocci, 2012S.Cavagnoli, La comunicazione specialistica, Roma, Carocci, 2007

Inglese
Prerequisites: 

One module of “General Linguistics”

Aims: 
  1. "Educational objectives". Knowledge of the instruments in Linguistics and their application to communicative realities

2. "Expected results", 

"In line with the educational objectives of the Study Program stated in the SUA-CdS (sections A.4.b.2, A.4.c), the training activity aims to provide the student with the following knowledge and skills:

Knowledge and ability to understand the major linguistic-pragmatic phenomena and the tools available in the discipline.

Critical approach in the analysis of materials and their application in communicative and educational situations.

Autonomy of judgment in the choice of instruments and themes to be analyzed.

Programme: 

Programm : 

In the first part of the course, the theoretical framework of the discipline is presented and illustrated, starting from the definition of Applied Linguistics and providing examples for its sub-disciplines. In its second part, the course will focus on the topic of communication. After analyzing some types of communication it will concentrate on specialist, multilingual and intercultural communication.

Teaching is based upon active participation of students. The approach is seminar-style, students will work in pairs and groups. Wider reflection on the topics and issues treated in the course will be guaranteed.

 

Teaching Methods

  • Frontal lectures
  • Working groups
  • Presentations in class by students;
    simulation of lectures and teaching techniques
Texts adopted: 

C.Andorno, Cos'è la pragmatica linguistica, ROma, Carocci, 2012

S.Cavagnoli, La comunicazione specialistica, Roma, Carocci, 2007

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Valutazione in itinere
Anno Accademico: 
2018-2019
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Secondo semestre