Didattica della Geografia - 2017-2018 - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

I requisiti fondamentali che devono essere posseduti dallo studente che approccia il corso sono rappresentati da una adeguata cognizione dei concetti basilari della geografia fisica ed antropica e la comprensione dell'organizzazione degli spazi geografici.

Obiettivi: 

Il corso intende fornire le basi concettuali e tematiche della disciplina geografica in quanto tale e le nozioni fondamentali delle più utili metodologie di trasmissione dei saperi geografici. In tal modo lo studente potrà acquisire conoscenze e sviluppare abilità, operazioni volte a formare competenze utili ad una lettura del mondo che potranno divenire strumento di insegnamento per un’educazione di cittadinanza al territorio.

Programma: 

L’insegnamento porrà attenzione sia ai concetti e ai temi fondamentali della Geografia umana, sia alle basi metodologiche della didattica disciplinare. Più nello specifico si considereranno, oltre alle nozioni di base, i temi di più immediata attualità, unitamente agli strumenti utili alla comprensione dei temi trattati, che saranno ulteriormente sviluppati attraverso laboratori didattici, parte integrante del corso.

Testi adottati: 

- Giacomo Zanolin, Thomas Gilardi, Rossella De Lucia (a cura di), Geo-didattiche per il futuro. La geografia alla prova delle competenze, Milano, Franco Angeli, 2017, relativamente ai capitoli seguenti: introduzione (La geografia alla prova delle competenze); 1 (Il curricolo verticale: le competenze geografiche per comprendere e abirtare il mondo contemporaneo); 7 (Orientarsi nel tempo e nello spazio: la geografia localizzativa dalle conoscenze alla competenza); 10 (incontarre ed incontrarsi con la egografia); 11 (Guareschi e il Mondo piccolo: percorsi didattici tre geografia e letteratura)13 (Esplorare con la geografia). Il manuale, pubblicato in open access, è accessibile on line e scaricabile collegandosi al seguente link: http://ojs.francoangeli.it/_omp/index.php/oa/catalog/book/218
- Jerome D. Fellmann, Mark D. Bjelland, Arthur Getis, Judith Getis (edizione italiana a cura di Enrico Squarcina), Geografia umana (III edizione), Milano, Mc Graw Hill Education, 2016, relativamente al capitolo 13 (La cartografia)
- Erin H. Fouberg, Alexander B. Murphy, H.J. de Blij, Geografia umana - Cultura, spazio, società (terza edizione italiana condotta sulla nona edizione americana), Milano, Zanichelli, 2015, relativamente al capitolo 9 (Geografia urbana)
 
Relativamente ai laboratori:
Si consiglia vivamente di riprendere i contenuti di Geografia procurandosi un buon manuale. Un testo essenziale, ma rigoroso, che può essere utilizzato come base e che deve essere arricchito con approfondimenti personali è il volume della De Agostini per le scuole secondarie di secondo grado dal titolo" Geostart". 
Si faccia poi riferimento ai documenti del Ministero, facilmente reperibili sul sito Miur, per quanto riguarda l'insegnamento a scuola della Geografia. Si cerchi: Indicazioni nazionali sul curricolo e Linee guida. sarà possibile trovare materiale utile, specialmente per quanto riguarda gli obiettivi di studio declinati in conoscenze ed abilità. 
 

NB Tutti coloro (anche gli iscritti ai corsi singoli) che non hanno sostenuto o non hanno superato il test di Geografia zero e non hanno frequantato le lezioni del corso di Geografia zero sono tenuti, in sede di esame, a sostenere un pre-esame da preparsri sul seguente materiale didattico:

 

- Effetto Terra- Scienze della Terra per il biennio, Istituto Geografico De Agostini, Novara, 2000, pp 18, 32-34, 46-48;

- Le Scienze della Terra e l’universo intorno a noi, Italo Bovolenta Editore, 2005, pp 21-24, 43-44, 84-86, 90-91, 98-103, 142-149, 159, 162, 166, 182-184, 206-209, 212-214, 261, 264, 270, 273, 278, 284-290, 294, 303, 306-308, 314-316, 319, 333-335, 436-437

- Passaporto per il Mondo, De Agostini, Novara, 2008, pp 16-17, 284-300

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Valutazione in itinere
Altre informazioni

Si avvisano gli Studenti che martedì 13 marzo 2018, dalle ore 12.00 alle ore 12.15, si svolgerà il test per Geografia zero. Il test succitato si terrà nella sede del Centro di Ricerca Pa.Ter. (Laboratorio geocartografico) che si trova nell'edificio B, piano -1, stanza S08 di Lettere e Filosofia. Si raccomanda la massima puntualità dal momento che il test avrà la durata di 15 minuti.

Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon Risultati dei test di Geografia zero II.140.49 KB
Anno Accademico: 
2017-2018
Semestre: 
Secondo semestre