Didattica generale - 2017-2018 - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Obiettivi: 
  • Acquisire le conoscenze di base della didattica
  • Comprendere la specificità della didattica come tecnologia e come comunicazione
  • Comprendere le dinamiche socio-culturali attuali in relazione con i contesti e i processi educativi
  • Acquisire familiarità con alcune tecnologie a supporto dei processi formativi
  • Riflettere sulle potenzialità e i limiti delle varie metodologie didattiche

 

Programma: 

Le dimensioni della didattica tra artificium e comunicazione

Il corso di Didattica generale (C.I. Tecnologie didattiche e didattica generale) è pensato come un percorso di apprendimento, da esplorare liberamente su una piattaforma didattica online (https://e-learning.uniroma2.it/course/view.php?id=573). In essa sono presenti lezioni online, mini-test su singole risorse, test più lunghi sulle risorse presenti nel corso e sui libri di testo, forum di discussione. Gli studenti che non hanno accesso alla piattaforma possono compilare il formulario presente nella pagina https://sites.google.com/view/iscrizionedidattica1718. I dati inseriti non saranno resi pubblici, ma serviranno a creare le credenziali di accesso. 


Il corso può essere seguito in due modalità:

  • ATTIVA: Le lezioni online affrontano tematiche relative al rapporto tra educazione e contesto storico-culturale, soffermandosi sulle possibili strategie didattiche da adottare e su aspetti fondamentali della didattica: tecnologie, persone, metodi, contenuti, valutazione. Dopo aver studiato le risorse a disposizione, sarà impostato un lavoro per gruppi incentrato sugli approcci, sugli strumenti e sulle metodologie possibili nei diversi contesti formativi. È richiesta la partecipazione agli incontri previsti in presenza (in aula) e online (webinars), alle discussioni sul forum (durante il periodo marzo-maggio) e all'attività finale di gruppo.
  • TRADIZIONALE: In questa modalità il percorso è interamente individuale ed autonomo, con la possibilità di interagire nel forum (durante il periodo marzo-maggio). Lo studente potrà inoltre cimentarsi nell'approfondimento di un tema concordato con il docente (Elaborato scritto) e in un eventuale esame orale.

 

Testi adottati: 

I testi obbligatori sono i seguenti

  • Ceccherelli A., L’intelligenza dei missili. L’educazione di oggi tra interiorità ed esteriorizzazione, Napoli, Liguori, 2011
  • Castoldi M., Didattica generale, Milano, Mondadori, 2015 (prima parte: parole chiave)
  • Materiale didattico in piattaforma

Nel corso sono presenti approfondimenti anche su altri testi, facoltativi.

 

Inglese
Aims: 
  • Acquiring basic teaching knowledge
  • Understanding the specificity of teaching as technology and communication
  • Understanding current socio-cultural dynamics in relation to educational contexts and processes
  • Get familiar with some technologies to support training processes
  • Reflecting on the potentialities and limits of the different teaching methods
Programme: 

The dimensions of Didactics between artificium and communication
The General Didactics Course (Integrated Course of Educational technologies and General Didactics) is conceived as a learning path, to be freely explored on an online educational platform (https://e-learning.uniroma2.it/course/view.php?id=573). It includes online lessons, mini-tests on individual resources, longer tests on the resources to be studied in the course and textbooks, discussion forums.
The course can be followed in two ways:

  • ACTIVE: The online lessons deal individually with themes related to the relationship between education and the historical-cultural context, focusing on the possible didactic strategies to be adopted and on fundamental aspects of teaching: technologies, people, methods, contents, evaluation. After having studied the available resources, a group work will be set up focusing on possible approaches, tools and methodologies in the different training contexts. Participation is required in the meetings scheduled in attendance (in the classroom) and online (webinars), in the discussions on the forum (during the March-May period) and in the final group activity.
  • TRADITIONAL: In this mode the path is entirely individual and autonomous, with the possibility to interact in the forum (during the period March-May). The student can also take part in the in-depth study of a subject agreed with the teacher (written paper) and in an oral examination.

Half of the evaluation is carried out on the activities or resources present on the teaching platform (mini-tests on single papers, longer tests on the resources present in the course and on textbooks, discussion forums). None of them is mandatory, but since each one of them has a score, the more you explore, the more chances there is to achieve a good final vote. The second half depends on whether or not you attend: for the participants there is a group work; for the non-trainees there is an oral test and/or examination (both are optional).

Texts adopted: 

The mandatory texts are as follows

  • Ceccherelli A., L’intelligenza dei missili. L’educazione di oggi tra interiorità ed esteriorizzazione, Napoli, Liguori, 2011
  • Castoldi M., Didattica generale, Milano, Mondadori, 2015 (prima parte: parole chiave)
  • Materiale didattico in piattaforma

In the course, there are also optional teaching materials.

 

Modalità di erogazione: 
A distanza
Valutazione: 
Prova orale
Valutazione in itinere
Prova pratica
Altre informazioni

La valutazione avviene per metà sulle attività o risorse presenti sulla piattaforma didattica (mini-test su singole risorse, test più lunghi sulle risorse presenti nel corso e sui libri di testo, forum di discussione). Nessuna di esse è obbligatoria, ma siccome ad ognuna di esse è associato un punteggio, più si esplora, più c'è possibilità di raggiungere un buon voto finale. La seconda metà dipende se si frequenta o meno: per i frequentanti è previsto un lavoro di gruppo; per i non frequentanti una tesina e/o un esame orale (entrambi sono facoltativi).

 

Anno Accademico: 
2017-2018
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Secondo semestre