Diritto romano e diritti dell'antichità - 2018-2019 - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

E' consigliabile aver già frequentato almeno un modulo del Corso di Storia romana.

Obiettivi: 

Comprendere e ricostruire le linee fondamentali del diritto nell’esperienza storica di Roma antica, con particolare attenzione al diritto pubblico ed in costante comparazione con il diritto attuale.

Testi adottati: 

Per la parte generale: (a cura di) N. Palazzolo, F. Arcaria, O. Licandro, L. Maggio, Ab Urbe condita. Fonti per la storia del diritto romano dall'età regia a Giustiniano, Libreria editrice Torre, Catania (ult. ed.); L. Capogrossi Colognesi, Storia di Roma tra diritto e potere, Il Mulino, Bologna (ult. ed.) oppure G. Grosso, Lezioni di Storia del diritto romano, Giappichelli, Torino, 1965 (5° ed.).Per la parte speciale: i testi verranno indicati a lezione, a seconda delle preferenze dei frequentanti.I non frequentanti potranno concordare un programma particolare (per la sola parte speciale) inviando una mail al docente.

Inglese
Prerequisites: 

It is advisable to have already attended at least one module of the Roman History Course.

Aims: 

Understand and reconstruct the fundamental lines of law in the historical experience of ancient Rome, with particular attention to public law and in constant comparison with current law.

Texts adopted: 

For the general part: (a cura di) N. Palazzolo, F. Arcaria, O. Licandro, L. Maggio, Ab Urbe condita. Fonti per la storia del diritto romano dall'età regia a Giustiniano, Libreria editrice Torre, Catania (ult. ed.); L. Capogrossi Colognesi, Storia di Roma tra diritto e potere, Il Mulino, Bologna (ult. ed.) or G. Grosso, Lezioni di Storia del diritto romano, Giappichelli, Torino, 1965 (5° ed.).

For the special part: the texts will be indicated in class, according to the preferences of the attending students. The not attending students will agree a special program (for the special part only) by sending an email to the teacher.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova orale
Altre informazioni

Risultati di apprendimento attesi

Coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio erogante previsti dalla scheda SUA-CdS (quadri A.4.b.2, A.4.c), l'attività formativa di questo modulo si propone di fornire allo studente le seguenti conoscenze e abilità:

- Conoscenza e capacità di comprensione: acquisire nozioni basilari di diritto pubblico attraverso la lettura ed il commento di fonti giuridiche e letterarie, opportunamente selezionate;

- Capacità di applicare conoscenza e comprensione: capacità di riconoscere i principi posti alla base dei diversi istituti romanistici e di applicarli, ove possibile, anche a contesti di diritto positivo;

- Autonomia di giudizio: individuare i tratti salienti delle singole tematiche oggetto di studio;

- Abilità comunicative: capacità di analizzare le fonti studiate sotto il profilo dello sviluppo storico degli istituto di diritto pubblico. Esporre di concetti in modo chiaro, corretto e ordinato, sia in forma scritta che nell’esame orale;

- Capacità di apprendere: comprendere gli aspetti fondamentali dell’evoluzione storica delle fonti del diritto e delle dottrine giuridiche nella Roma antica e compiere collegamenti tra i diversi argomenti oggetto del corso.

Anno Accademico: 
2018-2019
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Secondo semestre