Filologia latina - 2018-2019 - Modulo A+B - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Buona conoscenza della lingua latina. Conoscenza dell'inglese scritto. 

Obiettivi: 

1. Obiettivi formativi: Il modulo permetterà di acquisire strumenti di base per l'analisi dei testi letterari latini e, in particolare, strumenti tecnici e di metodo critico essenziali per interpretare un testo di poesia latina nella sua complessità. Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà dimostrare, attraverso la lettura (lettura metrica per i testi in poesia), la traduzione, il commento puntuale e l'approfondimento critico di uno o più passi, l'acquisizione di competenze complesse:- conoscenza della lingua, della metrica (versi lirici) e della tradizione letteraria latina;- capacità di tradurre testi di poesia e di prosa latina con aderenza e scioltezza;- capacità di analisi critica del testo e consapevolezza dei diversi approcci metodologici;- padronanza degli strumenti filologici di base;- chiarezza, proprietà e maturità espressiva. 2. Risultati di apprendimento attesi: Coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio erogante previsti dalla scheda SUA-CdS (quadri A.4.b.2, A.4.c), l'attività formativa di questo modulo si propone di fornire allo studente le seguenti conoscenze e abilità:- Conoscenza e capacità di comprensione: conoscenza accurata del testo di Orazio, Carm. 3 e 4; capacità di comprendere il testo in tutte le sue implicazioni e di discutere approfonditamente i problemi esegetici e critico-testuali da esso posti. - Capacità di applicare conoscenza e comprensione: capacità di applicare tale conoscenza e comprensione all’esposizione orale e scritta di problemi esegetici e critico-testuali nella forma della nota critico-esegetica e del commento filologico. - Autonomia di giudizio: nell’esposizione dei problemi lo studente dovrà mostrare autonomia di giudizio ed esprimere le proprie idee personali riguardo ai problemi discussi. - Abilità comunicative: lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di produrre oralmente e per iscritto una nota critico-esegetico e una nota di commento filologico a un passo di Orazio. - Capacità di apprendere: lo studente dovrà dimostrare di avere appreso i fondamenti della tecnica filologica, della tecnica dell’edizione critica e del commento filologico a un testo poetico latino. 

Programma: 

Lettura dei libri 3 e 4 delle Odidi Orazio: problemi esegetici e critico-filologici. 

 

L’insegnamento sarà articolato in: 

-       lezioni frontali con coinvolgimento degli studenti nella traduzione e discussione dei passi esaminati; 

-       seminari tenuti dagli studenti; 

-       analisi e correzione di elaborati scritti preparati dagli studenti. 

 

Metodi e criteri di verificadei risultati di apprendimento

L’esame orale consisterà in lettura metrica, traduzione e commento filologico di almeno un passo discusso a lezione e di almeno un passo non discusso a lezione. 

 

Alla valutazione finale concorrerà la valutazione della partecipazione dello studente alle lezioni, dei seminari tenuti e degli elaborati scritti presentati durante il corso. 

Testi adottati: 
  • D. R. Shacketon Bailey (ed.), Q. Horatius Flaccus: Opera, 4a ed., Berlino e New York, De Gruyter (Bibliotheca Teubneriana), 2001. 
  • R. G. M. Nisbet e N. Rudd, A Commentary on Horace, Book III, Oxford, Oxford University Press, 2004. 
  • R. F. Thomas, Horace: Odes Book 4 and Carmen Saeculare, Cambridge, Cambridge University Press, 2011. 
  • Q. Horatii Flacci Carmina liber IV, introduzione di Paolo Fedeli; commento di Paolo Fedeli e Irma Ciccarelli, Firenze, Le Monnier, 2008.

 

Inglese
Prerequisites: 

Good knowledge of Latin language. Abilty to read English. 

Aims: 

      1. "Educational objectives"The course will endow the students with basic instruments for analysing Latin poetic texts; the aim is to provide technical and critical tools for interpreting a classical text in all its complexity. Through the metrical reading, translation, commentary and critical framing of one or more passages, the oral examination aims at verifying the acquisition of complex skills by the students: the knowledge of the Latin language and literary tradition, the critical analysis of a text ant the consciousness of different methodological approaches, the mastery of philological tools, the clarity, correctness and maturity of expression. 2. "Expected results"In line with the educational objectives of the Study Program stated in the SUA-CdS (sections A.4.b.2, A.4.c), the training activity aims to provide the student with the following knowledge and skills:Knowledge and understanding: accurate knowledge of the text of Horace, Carm. 3 and 4; ability to understand the text in all of its implications and to discuss the exegetical and critical problems it poses. Applying knowledge and understanding: abilty to apply such a knowledge to the oral and written exposition of exetical and textual problems in the form of the critical-exegetical note and of the philological commentary. Making judgements: in the exposition of the problems the student will have to show independence of judgment and to express his own ideas regarding the problems discussed. Communication skills: the student will have to demonstrate of being able to produce orally and in written form a critical-exegeticl note and a note of a philological commentary. Learning skills: the student will have to demonstrate of having acquired the fundaments of philological technique, of the technique of the critical edition nad of the philolocal commentary on a Latin poetic text. 

Programme: 

A reading of Horace, Odes, Books 3 and 4: exegetical and philological-critical problems.  The course will be articulated in:

  • frontal lectures with involvment of the students in the translation and discussion of the passages that will be examined; 
  • seminars;
  • analysis and correction of written papers prepared by students. 

 Methods and criteria for verification of learning outcomesThe oral exam will consist in metrical reading, translation and philological commentary of at least one passage discussed in class and of at least one passage not discussed in class. 

Texts adopted: 
  • D. R. Shacketon Bailey (ed.), Q. Horatius Flaccus: Opera, 4a ed., Berlino e New York, De Gruyter (Bibliotheca Teubneriana), 2001. 
  • R. G. M. Nisbet e N. Rudd, A Commentary on Horace, Book III, Oxford, Oxford University Press, 2004. 
  • R. F. Thomas, Horace: Odes Book 4 and Carmen Saeculare, Cambridge, Cambridge University Press, 2011. 
  • Q. Horatii Flacci Carmina liber IV, introduzione di Paolo Fedeli; commento di Paolo Fedeli e Irma Ciccarelli, Firenze, Le Monnier, 2008.
Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Obbligatoria
Valutazione: 
Prova orale
Valutazione in itinere
Anno Accademico: 
2018-2019
Docente: 
Ore: 
60
CFU: 
12
Semestre: 
Primo semestre
Secondo semestre