Filologia slava 1 - 2017-2018 - Modulo B - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

È indispensabile una buona competenza relativa alla fonetica del paleoslavo (vedi Modulo A)

Obiettivi: 

Obiettivo del corso è fornire elementi di storia delle lingue slave e favorire una migliore comprensione della morfologia del paleoslavo e delle lingue slave moderne con particolare attenzione ai meccanismi della derivazione. Parte integrante del corso è la lettura commentata di un passo del Vangelo di Marco normalizzato a scopo didattico. 
 

Programma: 

Morfologia del paleoslavo 
Il corso tratterà dell’evoluzione morfologica dello slavo comune quale attestata nei testi paleoslavi. 

Testi adottati: 

 N. Marcialis, Introduzione alla lingua paleoslava, FUP, Firenze 2007 

Inglese
Prerequisites: 

 A good competence of Paleoslavic phonetics is required. 

Aims: 

To acquire knowledge of elements of the history of Slavic languages and improve the understanding of both Paleoslavic and modern Slavic languages’ morphology, with special attention to the mechanisms of derivation. Reading and commenting on a passage from Mark’s Gospel will be an integral part of the course. 

Programme: 

Paleoslavic Morphology 
The course will focus on morphological development of Common Slavic, as revealed by OCS texts. 

Texts adopted: 

N. Marcialis, Introduzione alla lingua paleoslava, FUP, Firenze 2007 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Allegati: 
Anno Accademico: 
2017-2018
Carico didattico a: 
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Primo semestre