Filosofia della Scienza - 2017-2018 - Modulo A+B - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Obiettivi: 

Conoscenza critica degli argomenti trattati

Programma: 

“Karl R. Popper: scienza e filosofia. Aspetti introduttivi dell’epistemologia contemporanea”.Il corso si propone di ripercorrere, in modo analitico, le tappe salienti dello sviluppo della Filosofia della scienza contemporanea lungo il corso dei primi decenni del ventesimo secolo, dedicando particolare attenzione alla sintesi teorica elaborata da Popper nel volume “Scienza e filosofia”. Il corso comprende una parte introduttiva in cui vengono presentati gli strumenti concettuali necessari per affrontare lo studio della filosofia della scienza ed una parte applicativa in cui vengono indagati alcuni fra i principali problemi della epistemologia evoluzionistica di Popper. 

Testi adottati: 

D. Gillies, G. Giorello, La filosofia della scienza nel XX° secolo, Laterza, Roma-Bari 2010;K.R. Popper, Scienza e filosofia. Problemi e scopi della scienza, Enaudi, Torino 2000. 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Altre informazioni

Il corso si svolgerà nel secondo semestre

Anno Accademico: 
2017-2018
Carico didattico a: 
Ore: 
60
CFU: 
12
Semestre: 
Secondo semestre