Filosofia politica dei diritti umani - 2017-2018 - Modulo A - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

nessuno

Obiettivi: 

Introduzione alla comprensione dei principali problemi filosofici dei diritti umani.

Programma: 

Il corso si propone di esaminare la portata filosofico-politica e filosofico-giuridica dei diritti dell’uomo. Tali punti saranno affrontati con particolare riferimento  agli snodi storici fondamentali dell’ età moderna fino alla Dichiarazione ONU del 1948. Complessivamente si  forniranno strumenti concettuali volti alla definizione e comprensione della giustificazione dei diritti dell’uomo, dei loro limiti normativi e più in generale degli effetti che essi hanno assunto nella ridefinizione non solo delle relazioni Stato-cittadino, ma anche delle fasi post-belliche ‘transizionali’ e delle relazioni degli Stati tra loro. 

Testi adottati: 

Testi di esame  

 

- C.Corradetti e A.Spreafico (Pref.A.Ferrara), Oltre ‘lo scontro di civiltà: compatibilità culturale e caso islamico, Fondazione A.Olivetti, Roma, 2005 (scaricabile gratuitamente dal sito della Fondazione A.Olivetti).

- L.Ferrajoli, Diritti fondamentali. Un dibattito teorico, a cura di Ermanno Vitale, Roma-Bari, Laterza, 2001

Inglese
Prerequisites: 

none

Aims: 

Introduction to the understanding of the main philosophical problems of human rights.

Programme: 

The lectures will examine the political and legal philosophical implications of human rights. These points will be addressed with particular reference to the fundamental historical moments of modern history till the UN Declaration of 1948. The lectures will also provide the conceptual instruments concerning the definition and the philosophical justifications of human rights and of their limits. More in general attention will be given to the effects that such instruments have assumed with regard to the reshaping not only of the relation between states and the citizens, but also of those so-called 'transitional' post-war phases.

 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Obbligatoria
Valutazione: 
Prova scritta
Prova orale
Altre informazioni

I non frequentanti concorderanno un ulteriore testo con il docente.
 
Nota sulla frequenza: la soglia minima di frequenza s’intende raggiunta con almeno 10 presenze. In mancanza del numero di firme richieste si potrà sostenere l’esame in qualità di non-frequentanti. All’esonero saranno ammessi non più di 5 non-frequentanti in base all’ordine delle richieste pervenute e alle motivazioni fornite.

Anno Accademico: 
2017-2018
Carico didattico a: 
Ore: 
30
CFU: 
6