Glottologia - 2017-2018 - Modulo A - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Programma: 

L'insegnamento mira a presentare i fondamenti e l'oggetto di studio delle discipline linguistiche nel quadro più ampio dei diversi approcci, metodi, livelli d'analisi e ideologie che le hanno veicolate dall'antichità ai giorni nostri. 
 
In particolare, saranno materia di approfondimento del modulo A (6 CFU):

- Le origini e gli sviluppi del pensiero linguistico tra grammatica, filosofia e retorica
- Lo sviluppo della nozione di grammatica dall’antichità ad oggi 
- Modelli di analisi e sistemi di classificazione delle lingue
- Le nozioni di parentela e di affinità tra le lingue: genealogie, tipologie, contatti
- Cardini e paradigmi del mutamento linguistico
- Modelli della descrizione sincronica e diacronica delle lingue
- Principi e applicazioni della fonetica articolatoria e acustica

Testi adottati: 

TESTI DEL MODULO A, a cui aggiungere i testi del MODULO B
1) Graffi- Scalise, Lingue e linguaggi, Il Mulino
2) Robins, Storia della linguistica, Il Mulino
3) F.Albano Leoni – P.Maturi, Manuale di Fonetica, Carocci 
 
PROGRAMMA NON FREQUENTANTI (12 CFU) A+B
 
1) Graffi- Scalise, Lingue e linguaggi, Il Mulino
2) Robins, Storia della linguistica, Il Mulino
3) F.Albano Leoni – P.Maturi, Manuale di Fonetica, Carocci
4) W.Lehmann, Manuale di linguistica storica, Il Mulino
    o in alternativa   F. Fanciullo, Introduzione alla linguistica storica, Il Mulino
5) E.Magni, Linguistica storica, Patron, Bologna
6) A.Nocentini, L’Europa linguistica. Profilo storico e tipologico, Le Monnier
7) M.Benedetti- S.Giannini-G.Longobardi-M.Loporcaro, Il cambiamento
linguistico
, Carocci
8) G.Basile-F.Casadei-A.Thornton-L.Lorenzetti-G.Schirru, Linguistica generale, Carocci
9) G.Berruto-M.Cerruti, Manuale di sociolinguistica, Utet

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Anno Accademico: 
2017-2018
Docente: 
Ore: 
30
CFU: 
6