Grammatica storica italiana - 2017-2018 - Modulo B - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Conoscenza di base della storia linguistica italiana

Obiettivi: 

Il corso, tracciato un profilo linguistico delle varietà italoromanze, si propone di fornire allo studente una conoscenza avanzata delle caratteristiche sincroniche e dello sviluppo diacronico di una selezione di fenomeni caratterizzanti le varietà mediane e il romanesco.

Programma: 

Le varietà mediane e il romanesco nella storia linguistica italiana (B): romanesco.

Testi adottati: 

Frequentanti:
1. P. Trifone, Il laboratorio plebeo dell'italiano. Fasti e nefasti del romanesco, in «Bollettino di italianistica», n.s., V 2008, pp. 7-27.
2. P. Trifone, Storia linguistica di Roma, Roma, Carocci, 2008.
3. S. Capotosto, Alternanze rr/r e ll/l nei sonetti romaneschi del Belli. Correzioni grafiche e riflessi linguistici, in «Studi linguistici italiani» 43, 2017/1, pp. 106-125.
 
Non frequentanti:
1. P. Trifone, Il laboratorio plebeo dell'italiano. Fasti e nefasti del romanesco, in «Bollettino di italianistica», n.s., V 2008, pp. 7-27.
2. P. Trifone, Storia linguistica di Roma, Roma, Carocci, 2008.
3. S. Capotosto, Alternanze rr/r e ll/l nei sonetti romaneschi del Belli. Correzioni grafiche e riflessi linguistici, in «Studi linguistici italiani» 43, 2017/1, pp. 106-125.
4. M. Palermo (1993), Note sullo scempiamento di ‘r’ nel romanesco pre-belliano, in «Studi linguistici italiani», XIX/II, pp. 227-35.
5. P. Trifone (2017), ,,Tera se scrive co' ddu ere, sinnò è erore“. Nuovi appunti sullo scempiamento di rr in romanesco, in A. Gerstenberg, J. Kittler, L. Lorenzetti, G. Schirru (hrsgg.), Romanice loqui. Festschrift für Gerald Bernhard zu seinem 60. Geburtstag, Tübingen, Stauffenburg, pp. 89-96.
6. M. Loporcaro (2007), Osservazioni sul romanesco contemporaneo, in C. Giovanardi, F. Onorati, Le lingue der monno, Roma, Aracne, pp. 181-196.

Inglese
Prerequisites: 

Basic knowledge of the main stages of Italian language’s historical evolution

Aims: 

The course will trace a linguistic profile of the Italo-Romance varieties and will focus its attention on the dialects of central Italy and on the linguistic variety of Rome.  The aim is to give an advanced knowledge of the diachronic development and the synchronic conditions related to a selection of linguistic features which characterize these varieties.

Programme: 

Le varietà mediane e il romanesco nella storia linguistica italiana (B): romanesco.

Texts adopted: 

attending students:
1. P. Trifone, Il laboratorio plebeo dell'italiano. Fasti e nefasti del romanesco, in «Bollettino di italianistica», n.s., V 2008, pp. 7-27.
2. P. Trifone, Storia linguistica di Roma, Roma, Carocci, 2008.
3. S. Capotosto, Alternanze rr/r e ll/l nei sonetti romaneschi del Belli. Correzioni grafiche e riflessi linguistici, in «Studi linguistici italiani» 43, 2017/1, pp. 106-125.
 
non-attending students:
1. P. Trifone, Il laboratorio plebeo dell'italiano. Fasti e nefasti del romanesco, in «Bollettino di italianistica», n.s., V 2008, pp. 7-27.
2. P. Trifone, Storia linguistica di Roma, Roma, Carocci, 2008.
3. S. Capotosto, Alternanze rr/r e ll/l nei sonetti romaneschi del Belli. Correzioni grafiche e riflessi linguistici, in «Studi linguistici italiani» 43, 2017/1, pp. 106-125.
4. M. Palermo (1993), Note sullo scempiamento di ‘r’ nel romanesco pre-belliano, in «Studi linguistici italiani», XIX/II, pp. 227-35.
5. P. Trifone (2017), ,,Tera se scrive co' ddu ere, sinnò è erore“. Nuovi appunti sullo scempiamento di rr in romanesco, in A. Gerstenberg, J. Kittler, L. Lorenzetti, G. Schirru (hrsgg.), Romanice loqui. Festschrift für Gerald Bernhard zu seinem 60. Geburtstag, Tübingen, Stauffenburg, pp. 89-96.
6. M. Loporcaro (2007), Osservazioni sul romanesco contemporaneo, in C. Giovanardi, F. Onorati, Le lingue der monno, Roma, Aracne, pp. 181-196.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Altre informazioni

Gli studenti non frequentanti sono pregati di mettersi in contatto con la docente
Non-attending students are kindly requested to contact the teacher.

Anno Accademico: 
2017-2018
Ore: 
30
CFU: 
6