Istituzioni e società nel medioevo - 2018-2019 - Modulo A - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Programma: 

Istituzioni e società nel medioevo  Modulo A

a.a. 2018-2019 – II semestre

prof. Federico Del Tredici

federico.del.tredici@uniroma2.it

 

Inizio delle lezioni: 21 febbraio 2019

 

Orari e sedi delle lezioni:            martedi dalle 17 alle 19, aula T12A

                                                     giovedì dalle 17 alle 19, aula T21

                                                     venerdì dalle 8 alle 10, aula T30

 

Programma

 

Il medioevo, un’età di sperimentazione

I mille anni del medioevo sono stati per l’Europa anni segnati da grandi mutamenti e discontinuità negli assetti di potere, nelle relazioni tra Chiesa e poteri laici, nelle forme della produzione e dello scambio. Guardare alla vicenda politico-istituzionale dell’Europa medievale significa così, per esempio, confrontarsi con una straordinaria varietà di soluzioni e strutture: dai regni romano-barbarici sorti sulle ceneri dell’impero romano; al nuovo impero di Carlo Magno e alla sua rete di fedeltà vassallatiche-beneficiali; al mondo dei poteri locali – signorili e comunali – che si sviluppò a seguito della crisi dell’ordinamento pubblico di matrice carolingia; fino alla nascita e al consolidamento delle grandi monarchie nazionali…  

Il corso di propone di offrire gli stumenti per comprendere una realtà tanto complessa, e di approfondirne alcuni temi specifici, scelti di comune accordo tra docente e singolo studente. Il programma per gli studenti frequentanti sarà distinto a seconda delle conoscenza dell’età medievale eventualmente già acquisita dallo sudente.

 

Lo studente frequentante che non abbia mai sostenuto un esame di storia medievale sarà tenuto a studiare i seguenti testi:

  • A. Zorzi, Manuale di storia medievale, Torino, Utet, 2016, integrato dagli appunti del corso   
  • Una lettura (un articolo o saggio) scelta in accordo con il docente    

Lo studente frequentante che abbia già sostenuto un esame di storia medievale sarà tenuto a partecipare alle lezioni, e a concordare con il docente una lettura (un libro) che meglio risponda ai suoi interessi.

  

Gli studenti non frequentanti saranno invece tenuti allo studio dei seguenti testi:

  • A. Zorzi, Manuale di storia medievale, Torino, Utet, 2016
  • Un testo a libera scelta tra:

            a) S. Gasparri, C. La Rocca, Tempi barbarici. L’Europa occidentale tra antichità e medioevo (300-900), Roma, Carocci, 2012

            b) G. Milani, I comuni italiani. Secoli XII-XIV, Roma-Bari, Laterza, 2008

            c) I. Lazzarini, L’Italia degli Stati territoriali, secoli XIII-XV, Roma-Bari, Laterza, 2003  (in caso di difficoltà nel trovare del volume scrivere al docente)

Per qualsiasi ulteriore informazione scrivere al docente al seguente indirizzo di posta elettronica:

federico.del.tredici@uniroma2.it

 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova orale
Anno Accademico: 
2018-2019
Insegnato a: 
Carico didattico a: 
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Secondo semestre