Letteratura francese 1 LM - 2017-2018 - Modulo A - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Almeno due annualità, o 12 cfu di Letteratura francese, sostenuti nella laurea triennale.
Buona conoscenza della lingua francese.

Programma: 

Introduzione alla letteratura francese del Seicento.
Società e letteratura: i “salons” e le Accademie. La tragicommedia barocca e il romanzo pastorale. 
Onore e volontà negli eroi di Corneille. Ordine, “clarté”, propositi morale e buongusto nella poetica da Malherbe a Boileau. 
Il conflitto tra passione e dovere morale nel teatro di Racine.
Le tre unità. Molière e l’arte della commedia.
La riflessione morale da Pascal a Rochefoucauld.
Il dibattito intellettuale (“La querelle des anciens et des modernes”). La nascita del romanzo francese moderno: La Princesse de Clèves.

Testi adottati: 

Testo di riferimento per l'intero corso:
- Giovanni Macchia, La Letteratura francese dal Rinascimento al Classicismo, Milano, Rizzoli.
 
Letture obbligatorie:
- Corneille, Le Cid.
- Racine, Phèdre.
- Molière, Le Misanthrope.
- La Rochefoucault, Maximes.
- Mme de La Fayette, La Princesse de Clèves.
 
Letture facoltative (obbligatorie per i non-frequentanti) :
- J. Rousset, La letteratura dell’età barocca in Francia: Circe e il pavone, Bologna, Il Mulino.
- M. Fumaroli, Il Salotto, l’Accademia, la Lingua. Tre istituzioni letterarie, Milano, Adelphi.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Obbligatoria
Valutazione: 
Prova orale
Anno Accademico: 
2017-2018
Ore: 
30
CFU: 
6