Lingua inglese 1 - 2018-2019 - Modulo A+B - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Obiettivi: 

Gli studenti, al termine del percorso formativo, dovranno raggiungere i seguenti obiettivi:

1) Competenza linguistica a livello upper-intermediate (sia scritta, sia parlata);
2) Capacità di leggere un testo scientifico in lingua inglese;
3) Capacità di prendere appunti in lingua inglese;
4) Capacità di ricostruire un testo scientifico oralmente con una competenza ragionevole della lingua parlata (di livello intermedio, ovvero equivalente al livello B2 del Common European Framework of Reference for Languages)
5) Capacità di presentare un argomento scientifico in modo coerente e razionale per mezzo della lingua scritta e parlata, dimostrando di saper argomentare criticamente e con una discreta scioltezza e spontaneità nella produzione orale.

Gli studenti dovranno quindi essere in grado di comprendere, attraverso gli strumenti analitici e sintetici della linguistica, le idee principali di testi complessi su argomenti diversi, comprese le discussioni tecniche su una vasta gamma di argomenti specifici per il corso di studio, segnatamente discorsi turistici. Dovranno inoltre acquisire gli strumenti per una efficace e spontanea comunicazione orale in contesti diversi.

 

Programma: 

Il modulo di Lingua inglese si articola in unità riferite a un preciso ma vasto campo semantico, all’interno del quale verranno da un lato potenziate le funzioni comunicative e le caratteristiche lessicali, pragmatiche, testuali e stilistiche della lingua inglese, e dall'altro illustrati gli esempi relativi al loro uso nell'ambito della comunicazione turistica. Una particolare tipologia di esercizi mirerà ad ampliare la conoscenza del lessico specifico del settore. 

 

Testi adottati: 

Peter Mason, Tourism Impacts, Planning and Management, London, Routledge, 2016 (parts 1 and 2).

Maria Giovanna Nigro, Il linguaggio specialistico del turismo. Aspetti storici, teorici e traduttivi, Roma, Aracne, 2006 (capp. 2 e 3).

P. Pierini, “A Warm Welcome Guaranteed – Aspetti dell'inglese nei siti degli enti nazionali per il turismo”, Studi Linguistici e Filologici Online 6 Dipartimento di Linguistica – Università di Pisa (articolo disponibile qui, nella sezione allegati).

 

I non frequentanti dovranno aggiungere:

K. Andriotis, Tourism Planning (dispensa disponibile qui, nella sezione allegati).

Acha Any, Tourism Development Planning (dispensa disponibile qui, nella sezione allegati).

 

Inglese
Prerequisites: 

A good knowledge of the English language (level B1+) is essential as the whole course is taught in English.

Aims: 

At the end of the course, students will: 

1) have achieved an upper-intermediate level competence in English (both written and spoken); 
2) be able to read a scientific text in English; 
3) be able to take notes in English; 
4) be able to report and explain a scientific text orally in reasonably proficient spoken English (level B2 of the Common European Framework of Reference for Languages); 
5) be able to make a critical and convincing scientific presentation in reasonably proficient spoken English.

Students will be able to understand, using the tools of applied linguistics analysis, the key ideas and theories of complex texts on a variety of topics, including the technical discourse of their chosen fields of study. In particular, they will acquire the necessary language skills to understand touristic discourses. These competences will provide the student with the necessary tools to participate and make a useful contribution in a variety of contexts.

Programme: 

This module enables students to develop their vocabulary and the essential English language skills needed to thrive in the international tourism industry and to create awareness of cultural differences.

 

Texts adopted: 

Peter Mason, Tourism Impacts, Planning and Management, London, Routledge, 2016 (parts 1 and 2).

Maria Giovanna Nigro, Il linguaggio specialistico del turismo. Aspetti storici, teorici e traduttivi, Roma, Aracne, 2006 (capp. 2 e 3).

P. Pierini, “A Warm Welcome Guaranteed – Aspetti dell'inglese nei siti degli enti nazionali per il turismo”, Studi Linguistici e Filologici Online 6 Dipartimento di Linguistica – Università di Pisa (this selected article is attached here).

 

Non-attending students must add:

K. Andriotis, Tourism Planning (attached here).

Acha Any, Tourism Development Planning (attached).

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova orale
Valutazione progetto
Altre informazioni

La prova finale del modulo A consiste nella realizzazione e presentazione di un progetto personale.

È possibile scegliere fra due modalità di lavoro:

A. Analisi e confronto di 2 brochure turistiche (verbal e visual techniques);

B: Realizzazione di un tour.

Gli studenti non frequentanti sono invitati a contattare il docente per eventuali chiarimenti.

Anno Accademico: 
2018-2019
Ore: 
30+30
CFU: 
6+6
Semestre: 
Secondo semestre