Statistica per il turismo - 2018-2019 - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Conoscenze matematiche di base.

Conoscenze di base sull'uso di un foglio di calcolo.

Obiettivi: 

Il corso si propone di fornire agli studenti i concetti e le tecniche di base della statistica utili per l'analisi del fenomeno turistico. Gli argomenti saranno trattati seguendo il percorso logico delle fasi di un’indagine statistica: la specificazione del problema, la raccolta dei dati, la rappresentazione e l’analisi dei dati.  Lo studente al termine del corso: - sa utilizzare i principali strumenti statistici per l'analisi descrittiva dei dati turistici; - conosce le principali fonti statistiche disponibili nel settore del turismo; - conosce i principali indicatori del fenomeno turistico; - possiede alcune conoscenze statistiche utili per l'analisi della domanda turistica.

 
Programma: 

 Statistica descrittiva   
1.1. Oggetto ed evoluzione statistica. Statistica quale tecnica conoscitiva: le fasi fondamentali della disciplina. Fenomeni collettivi. Piano generale della rilevazione. Rilevazioni totali e campionarie. Presentazione numerica dei dati statistici. Classificazione semplice e multipla: scale di misurazione; fenomeni qualitativi e quantitativi; quantificazione; tavole a più entrate e matrici dei dati. Rappresentazioni grafiche. 
1.2. Valori medi: medie, mediana, moda, quantili e percentili. Proprietà delle medie. Misure assolute e relative della variabilità: indici di dispersione e di disuguaglianza. Misure assolute e relative dell'eterogeneità. 
1.3 Rapporti statistici e numeri indici: rapporti di composizione, rapporti di derivazione, rapporti di unità, rapporti di durata e di ripetizione.

Classificazione dei rapporti statistici; rapporti di composizione, rapporti di coesistenza, rapporti di derivazione, rapporti di durata, rapporti di ripetizione. Numeri indice.

Testi adottati: 

A. D’ARPINO e C. ROSSI, Statistica, Roma, ScuolaIaD -Università degli studi di Tor Vergata, 2016.
A. D’ARPINO, Valori sintetici, Roma, ScuolaIaD -Università degli studi di Tor Vergata, 2016
A. D’ARPINO, Rapporti statistici, Roma, ScuolaIad, Università degli studi di Tor Vergata, 2016.

Per l’approfondimento si veda:M. FRAIRE, A. RIZZI, Statistica: metodi esplorativi e inferenziali, Roma, Carocci editore, 2005.

 
Inglese
Prerequisites: 
Basic mathematical knowledge.

Basic knowledge on the use of a spreadsheet.
Programme: 
Descriptive statistics
1.1. Object and statistical evolution. Statistics as a cognitive technique: the fundamental phases of the subject. Collective phenomena. General survey plan. Total and sample surveys. Numerical presentation of statistical data. Simple and multiple classification: measurement scales; qualitative and quantitative phenomena; quantification; multi-revenue tables and data matrices. Graphic representations.
1.2. Average values: averages, median, fashion, quantiles and percentiles. Properties of the averages. Absolute and relative measures of variability: indices of dispersion and inequality. Absolute and relative measurements of heterogeneity.
1.3 Statistical ratios and index numbers.
Texts adopted: 

A. D’ARPINO e C. ROSSI, Statistica, Roma, ScuolaIaD -Università degli studi di Tor Vergata, 2016.
A. D’ARPINO, Valori sintetici, Roma, ScuolaIaD -Università degli studi di Tor Vergata, 2016
A. D’ARPINO, Rapporti statistici, Roma, ScuolaIad, Università degli studi di Tor Vergata, 2016.

Per l’approfondimento si veda:M. FRAIRE, A. RIZZI, Statistica: metodi esplorativi e inferenziali, Roma, Carocci editore, 2005.

Modalità di erogazione: 
A distanza
Valutazione: 
Prova orale
Valutazione in itinere
Prova pratica
Altre informazioni

L'esame può essere prenotato  solo dopo aver ottenuto una valutazione positiva sulle esercitazioni relative a ciascuna unità.

Una parte del colloquio di esame verterà sulle tematiche affrontate nelle esercitazioni pratiche reperibili dal portale:http: //turismo.uniroma2.it/course/view.php?id=25

Nell'area relativa al corso sono disponibili, per ciascuna esercitazione, i tutorial esplicativi.

 
Anno Accademico: 
2018-2019
Insegnato a: 
Carico didattico a: 
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Primo semestre
Secondo semestre
Annuale