Storia dei paesi islamici - 2018-2019 - Modulo A+B - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Nessun prerequisito

Obiettivi: 

Modulo A

  1. Obiettivi formativi:

Gli obiettivi formativi del corso sono i seguenti: introdurre lo studente alla storia della civiltà musulmana, ai suoi problemi, alle sue complessità e diversità; introdurre lo studente ai grandi temi di dibattito storiografico; incoraggiare un apprendimento analitico, critico e partecipato.

  1. Risultati di apprendimento attesi:

Coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio erogante previsti dalla scheda SUA-CdS (quadri A.4.b.2, A.4.c), l'attività formativa di questo modulo si propone di fornire allo studente le seguenti conoscenze e abilità: al termine del corso lo studente acquisisce competenze specifiche e avanzate sulla storia del mondo islamico e delle sue istituzioni. Sa vagliare criticamente le fonti e sa orientarsi nella bibliografia specialistica. Possiede la capacità di esplicitare e comunicare i contenuti appresi e di formulare giudizi validi in campo storico.

Modulo B

  1. Obiettivi formativi:

Gli obiettivi formativi del corso sono i seguenti: introdurre lo studente alla conoscenza e all’approfondimento critico di un periodo fondamentale nella storia della civiltà musulmana e del relativo dibattito storiografico; incoraggiare un apprendimento analitico, critico e partecipato.

  1. Risultati di apprendimento attesi:

Coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio erogante previsti dalla scheda SUA-CdS (quadri A.4.b.2, A.4.c), l'attività formativa di questo modulo si propone di fornire allo studente le seguenti conoscenze e abilità: al termine del corso lo studente acquisisce competenze specifiche e avanzate su uno specifico problema storiografico. Sa vagliare criticamente le fonti e sa orientarsi nella bibliografia specialistica. Possiede la capacità di esplicitare e comunicare i contenuti appresi e di formulare giudizi validi in campo storico.

Programma: 

Modulo A

Il corso mira a fornire una conoscenza approfondita della storia del mondo arabo-islamico dalle origini al XX secolo, con particolare attenzione alla nascita dell’islam e allo sviluppo della civiltà islamica. Particolare attenzione sarà rivolta al rapporto fra religione e potere politico, alle istituzioni più caratterizzanti i periodi trattati, alla molteplicità che caratterizza questo mondo e le sue popolazioni. Trattandosi di un corso di laurea magistrale, si affronteranno questioni metodologiche e si evidenzieranno i dibattiti storiografici che animano la disciplina

Modulo B

Il corso mira a fornire una conoscenza approfondita sulle origini dell’Islam, le conquiste e la creazione dell’impero islamico. Particolare attenzione sarà rivolta alle modalità della prima espansione e alle più recenti ipotesi interpretative. Trattandosi di un corso di laurea magistrale, si affronteranno questioni metodologiche e si evidenzieranno i dibattiti storiografici che animano la disciplina

Testi adottati: 

Modulo A

A.Hourani, Storia dei popoli arabi, Mondadori, 2017

Letture consigliate:

P. Webb, Imagining the Arabs. Arab Identity and the Rise of Islam, Edinburgh University           Press, 2016

The New Cambridge History of Islam, Michael Cook (a cura di), Michael Cook (Cambridge - New York : Cambridge University Press, 2010).

Useful websites

http://www.islamic-awareness.org/

Database for bibliographical research

Index Islamicus (non disponibile all’Università di Roma Tor Vergata)

Brill Online Reference Works (non disponibile all’Università di RomaTor Vergata)

Modulo B

F. M. Donner, Maometto e le origini dell’islam, Einaudi, 2011

M.G. Stasolla, “La conquista islamica dello spazio antiocheno”, in : Dal Mediterraneo al Mar della Cina,  Storia Religiosa Euro-Mediterranea, 2,  Città del Vaticano, Libreria Editrice Vaticana - Fondazione Ambrosiana Paolo VI, 2015, pp. 582 (pp. 129-166). (il testo sarà fornito in pdf)

M.G. Stasolla, "I Musulmani e Gerusalemme (VII-XI sec.). Percezioni, normativa, prassi", in : Una Città fra Terra e Cielo. Gerusalemme. Le Religioni – Le Chiese",  in «Storia Religiosa Euro-Mediterranea»,  3, Città del Vaticano, Libreria Editrice Vaticana - Fondazione Ambrosiana Paolo VI, , 2014, pp. 546 (pp. 223-252). (il testo sarà fornito in pdf)

M.G.Stasolla, “Le ‘migrazioni’ arabe in territorio bizantino. Interpretazioni storiografiche e nuove chiavi di lettura”, in Atti  della LXVI Settimana di studio Le migrazioni nell’alto medioevo (Spoleto, 5-11 aprile 2018). (il testo sarà fornito in pdf)

Letture consigliate:

R. Hoyland, In God’s Path. The Arab Conquests and the Creation of an Islamic Empire, Oxford University Press, 2015.

Websites utili:

http://www.islamic-awareness.org/

Database per ricerche bibliografiche:

Index Islamicus (not available at University of Rome Tor Vergata)

Brill Online Reference Works (not available at University of Rome Tor Vergata)

Inglese
Prerequisites: 

No prerequisites

Aims: 

Module A

  1. Educational objectives :     

The educational objectives of the course are: introducing the student to the history of Islamic civilization in its complexity, introducing the student to the main topics of the historiographical debate, enhancing the analytical and critical learning as well as the shared knowledge.

  1. Expected results

In line with the educational objectives of the Study Program stated in the SUA-CdS (sections A.4.b.2, A.4.c), the training activity aims to provide the student with the following knowledge and skills:

By the end of the course the student will have acquired a thorough knowledge of the main topics of the pre-modern history of Muslim societies. He will be able to discuss them effectively both orally and in writing, using the appropriate terminology and with suitable bibliographic references.

Module B

  1. Educational objectives :    

The educational objectives of the course are: introducing the student to the knowledge and critical in-depth analysis of a crucial period in the history of Islamic civilization; introducing the student to the main topics of the related historiographical debate, enhancing the analytical and critical learning as well as the shared knowledge.

      2. Expected results

In line with the educational objectives of the Study Program stated in the SUA-CdS (sections A.4.b.2, A.4.c), the training activity aims to provide the student with the following knowledge and skills: by the end of the course, the student will have acquired an advanced knowledge of a crucial period in the history of Islamic civilization. He will be able to discuss it effectively both orally and in writing, using the appropriate terminology and with suitable bibliographic references. He will have acquired the basic elements for the critical use of the sources.

Programme: 

Module A

The course deals with the history of Muslim societies from its early beginnings to the 20th Century, in particular with the history of its central, mostly Arabic speaking lands. A general outline of the political histories of the regions in question will be provided and will then be combined with more specific discussions of the most characteristic political and religious institutions for each period, as well as the regional peculiarities. Historiographical debates and methodological issues are also an important part of the course.

Module B

The course aims to furnish an in-depth knowledge of the beginnings of Islam, the conquests and the creation of an Islamic empire. How the first conquests were carried on and why they were so successful, these are some of the issues which will be analysed. Historiographical debates and methodological issues are an important part of the course.

Texts adopted: 

Module A

A. Hourani, Storia dei popoli arabi, Mondadori, 2017

Further readings:

 P. Webb, Imagining the Arabs. Arab Identity and the Rise of Islam, Edinburgh University           Press, 2016;

The New Cambridge History of Islam, Michael Cook (a cura di), Michael Cook (Cambridge - New York : Cambridge University Press, 2010).

Useful websites

http://www.islamic-awareness.org/

Database for bibliographical research

Index Islamicus (not available at University of Rome Tor Vergata)

Brill Online Reference Works (not available at University of Rome Tor Vergata)

Module B

F. M. Donner, Maometto e le origini dell’islam, Einaudi, 2011

M.G. Stasolla, “La conquista islamica dello spazio antiocheno”, in : Dal Mediterraneo al Mar della Cina,  Storia Religiosa Euro-Mediterranea, 2,  Città del Vaticano, Libreria Editrice Vaticana - Fondazione Ambrosiana Paolo VI, 2015, pp. 582 (pp. 129-166). (il testo sarà fornito in pdf)

M.G. Stasolla, "I Musulmani e Gerusalemme (VII-XI sec.). Percezioni, normativa, prassi", in : Una Città fra Terra e Cielo. Gerusalemme. Le Religioni – Le Chiese",  in «Storia Religiosa Euro-Mediterranea»,  3, Città del Vaticano, Libreria Editrice Vaticana - Fondazione Ambrosiana Paolo VI, , 2014, pp. 546 (pp. 223-252). (il testo sarà fornito in pdf)

M.G.Stasolla, “Le ‘migrazioni’ arabe in territorio bizantino. Interpretazioni storiografiche e nuove chiavi di lettura”, in Atti  della LXVI Settimana di studio Le migrazioni nell’alto medioevo (Spoleto, 5-11 aprile 2018). (il testo sarà fornito in pdf)

Further readings:

R. Hoyland, In God’s Path. The Arab Conquests and the Creation of an Islamic Empire, Oxford University Press, 2015.

Useful websites:

http://www.islamic-awareness.org/

Database for academic research:

Index Islamicus (not available at University of Rome Tor Vergata)

Brill Online Reference Works (not available at University of Rome Tor Vergata)

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Altre informazioni

Metodi e criteri di verifica dei risultati di apprendimento :

L'esame è  colloquio orale in cui si valuteranno la padronanza raggiunta dallo studente rispetto alla materia trattata durante il corso. Lo studente sarà invitato a confrontarsi con la bibliografia d'esame, i contenuti delle lezioni, incluse le fonti eventualmente presentate e discusse in aula. Si valuteranno quindi:

  • La padronanza dei contenuti, la quale include la capacità di collocare un qualsiasi evento o oggetto di indagine storica nel tempo e nello spazio.
  • La capacità di sintesi e di analisi rispetto ai contenuti.
  • La capacità di sapersi esprimere adeguatamente e nel linguaggio specifico della materia trattata.

Una padronanza eccellente dei temi affrontati a lezione, l'ottima capacità espositiva e il controllo del linguaggio specifico della materia saranno valutati con voti di eccellenza (28-30L).

Una conoscenza mnemonica della materia, capacità di sintesi e di analisi articolate in un linguaggio corretto, ma non sempre appropriato, porteranno a valutazioni discrete (25-27).

Lacune formative e/o linguaggio inappropriato – seppur in un contesto di conoscenze minimali del materiale d'esame - condurranno a voti che non supereranno la sufficienza (18-24).

Lacune formative, linguaggio inappropriato, mancanza di orientamento all'interno dei materiali bibliografici offerti durante il corso saranno valutati negativamente.

Methods and criteria for verification of learning outcomes

The exam will be conducted orally and will assess the student's command of the material studied in the course.

The student will be assessed according to his/her ability to present and critically discuss the topics raised, making use of the exam bibliography and the course tools provided.

Top marks (28-30L) will be awarded to students displaying: an excellent command of the topic, a critical approach to the material, a confident and effective use of the appropriate terminology.

Average marks (25-27) will be awarded to students who are able to summarise the relevant topics, but are not familiar with historiographical and historical debates, nor display a full command of the appropriate terminology.

Low marks (18-24) will be awarded to students displaying a patchy knowledge of the relevant topics and do not command the appropriate terminology.

A student will be deemed to have failed the exam if he displays significant errors in his understanding and failure to grasp the overall outlines of the subject, together with a poor command of the appropriate terminology.

Anno Accademico: 
2018-2019
Ore: 
60
CFU: 
12
Semestre: 
Secondo semestre