Storia della scrittura greca - Modulo Papirologia - 2018-2019 - Modulo A - Laurea a Ciclo unico

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Nessun prerequisito

Obiettivi: 

Obiettivi formativi:  Gli studenti si approprieranno dei metodi e delle tecniche fondamentali della Papirologia attraverso lo studio di una selezione di papiri letterari e documentari databili tra il quarto secolo a.C. e il settimo secolo d.C.

Risultati di apprendimento attesi: Coerentemente con gli obiettivi formativi previsti dal Corso di Studio in "Conservazione e restauro dei beni culturali", l'attività formativa di questo modulo si propone di fornire allo studente, fra le altre, le seguenti conoscenze e abilità:

  • conoscenza e capacità di comprensione  Gli studenti acquisiranno una buona conoscenza di una scelta di papiri datati tra il quarto secolo a.C. ed il settimo secolo d.C. Gli studenti apprenderanno ad osservare le principali caratteristiche dei papiri presi in considerazione: lingua, contenuto, paleografia, organizzazione del testo, formato, origine, provenienza, datazione, storia del ritrovamento e della acquisizione, attuale luogo di conservazione. Gli studenti acquisteranno familiarità con i principali siti papirologici on line;
  • capacità di applicare conoscenza e comprensione:   Gli studenti saranno in grado di fornire una valutazione storica e/o critico-filologica di un papiro documentario o letterario. Potranno pertanto rispondere a domande quali: dove e come fu prodotto un dato papiro? dove e come fu scoperto? quali informazioni se ne possono trarre? in quale relazione può essere posto con altre fonti, siano esse papirologiche o di altra natura (ad es. iscrizioni, dati archeologici, testi letterari noti attraverso la tradizione manoscritta medievale o ancora più recente)?
  • autonomia di giudizio:  Gli studenti apprenderanno a trarre conclusioni corrette ed autonome dalla valutazione di una o più fonti papirologiche analizzate in base alle conoscenze acquisite;
  • abilità comunicative Gli studenti saranno in grado di rispondere chiaramente ed in tempi ragionevolmente brevi a domande riguardanti una o più fonti papiracee, argomentando efficacemente le loro opinioni e dimostrando padronanza delle conoscenze acquisite in ambito papirologico;
  • capacità di apprendimento Gli studenti saranno in grado di utilizzare autonomamente i metodi e gli strumenti utili allo studio delle fonti papirologiche che saranno illustrati durante il corso.
Programma: 

Introduzione alla Papirologia. Si proporrà una scelta di papiri sia letterari sia documentari, distribuiti cronologicamente tra il quarto secolo a.C. ed il settimo secolo d.C. Per ciascun papiro saranno discussi: lingua, contenuto, paleografia, disposizione del testo, formato, origine, provenienza, datazione, storia del ritrovamento e dell’acquisizione presso l’attuale luogo di conservazione.

Testi adottati: 

E. G. Turner, Papiri greci, Roma 1984 (ed. ingl. Oxford 1968)

E. G. Turner – P. J. Parsons, Greek Manuscripts of the Ancient World, London 1987

Ulteriori materiali saranno forniti di volta in volta nel corso delle lezioni. .

Inglese
Prerequisites: 

No prerequisites

Aims: 

Educational objectives: Students should become acquainted with the basic papyrological skills by studying a selection of literary and documentary papyri dating from the fourth century B.C. to the seventh century A.D.

Expected results:   In line with the educational objectives of the Study Programme in "Conservation of Cultural Heritage", students should acquire the following knowledge and skills:

  • Knowledge and understanding   Students should acquire a good knowledge of select papyri dating from the end of the fourth century B.C. to the seventh century A.D.  Students should learn and understand the main features of papyrological sources, such as language, content, palaeography, layout, format, origin, provenance, dating, finding and acquisition history, present place of conservation. Students should become familiar with the main papyrological websites.
  • Applying knowledge and understanding  Students should be able to give a correct historical and/or critical assessment of literary as well as documentary papyri, i.e. they should be able to answer questions such as: where and when was a given text on papyrus produced? where and when was it found? what kind of information can be elicited from it? how does it relate to other sources,  whether papyrological or not (e.g. inscriptions, archaeological data, literary texts known through the Medieval or later manuscript tradition).
  • Making judgements  Students should become able to draw autonomous and correct conclusions from the assessment of one or more papyrological sources as analysed on the basis of their knowledge and understanding of them.
  • Communication skills  Students should be able to answer questions concerning one or more papyrological sources clearly and within a reasonable time. They should be articulate in arguing their opinion and in giving proof of their acquired knowledge in the field of papyrology.
  • Learning skills  Students should become autonomous in availing themselves of the methods and tools for the study of papyrological sources as taught in class.
Programme: 

Papyrology. An Introduction.  A selection of both literary and documentary papyri will be presented, dating from the fourth century B.C. to the seventh century A.D. Each papyrus will be analysed with regard to language, content, palaeography, layout, format, origin, provenance, dating, finding and acquisition history, present place of conservation.

Texts adopted: 

E. G. Turner, Papiri greci, Roma 1984 (ed. ingl. Oxford 1968)

E. G. Turner – P. J. Parsons, Greek Manuscripts of the Ancient World, London 1987

Further material will be provided in class. .

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Altre informazioni

Metodi didattici

Lezioni frontali; esercitazioni: analisi e studio di riproduzioni di papiri reperibili attraverso siti specialistici on line oppure fornite dalla docente.

Metodi e criteri di verifica dei risultati di apprendimento

La prova orale, consistente in un colloquio (durata 30-40 minuti), si concentrerà sulla verifica delle conoscenze teoriche apprese durante il corso. L’esame si svolge in due momenti: i) analisi e commento di immagini relative ai papiri analizzati in classe; ii) esposizione sintetica e ragionata degli argomenti affrontati nel corso, secondo i materiali forniti in classe.

La prova orale sarà valutata secondo i criteri di: i) capacità di commento e analisi delle immagini, ii) competenza contenutistica, di sintesi e di analisi di temi e concetti relativi al programma, iii) uso del linguaggio tecnico appropriato alla materia, iv) abilità nell’uso dei siti web di riferimento.

I voti saranno espressi secondo questo schema orientativo:

- ECCELLENTE (28-30): Capacità di commento esauriente e ragionato delle immagini presentate in classe e dei fenomeni storici e letterari ad esse collegati; ottima capacità di orientamento nei temi affrontati a lezione; capacità di linguaggio specifico e di ottima espressione.

- DISCRETO (24-27): Conoscenza meccanica della materia; buona capacità di sintesi ed analisi; buona capacità di espressione e uso della terminologia specialistica.

- SUFFICIENTE (18-23): Conoscenza minimale del materiale d’esame; limitata capacità di sintesi e di analisi; scarsa capacità nell’uso del linguaggio specialistico.

- NEGATIVO (esame non superato): Mancata conoscenza del materiale d’esame; mancanza di capacità di sintesi e di analisi; mancata capacità nell’uso del linguaggio specialistico.

Didactic methods :

Lectures; workshop: analysis and study of reproductions of papyri available on papyrological websites or provided in class.

Methods and criteria for verification of learning outcomes

The oral exam (30-40 minutes) will assess the student's command of the material studied in class. It will be in two stages: i) analysis and discussion of images relating to the papyri studied in class; ii) brief discussion of relevant topics on the basis of the materials provided  in class, in order to assess : i) the student’s ability in commenting and analysing the selected images ; ii) her/his  knowledge and understanding of the relevant topics, and ability to summarise and analyse themes and concepts ; iii) fluency in the specialist language of papyrology and ability to use it effectively ; iv) ability to make use of the main papyrological websites.

Marks will be awarded according to the following criteria :

- TOP MARKS (28-30): the student can provide an exhaustive and well argued analysis of the selected images, and of the related historical and literary facts; s/he has an excellent overall understanding of the topics discussed in class; adopts a critical approach to the material and makes confident and effective use of the appropriate terminology.

- AVERAGE MARKS (24-27): the student remembers the main points relevant to the material discussed in class ; s/he is able to summarise them satisfactorily and to provide an effective critical commentary; s/he displays an average command of the appropriate terminology.

- LOW MARKS (18-23): the student has no good control of the exam material; s/he is barely able to summarise and provide a general critical commentary; s/he displays a limited command of the appropriate terminology.

- FAILED EXAM: the student makes significant mistakes in her/his understanding of the exam material; s/he fails to grasp the overall outlines of the subject; s/he displays too little command of the appropriate terminology.

Anno Accademico: 
2018-2019
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Primo semestre