Storia dell'arte medievale - 2018-2019 - Modulo A+B - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Una conoscenza base della storia dell'arte medievale.

Obiettivi: 

 Obiettivi formativi: Una conoscenza approfondita di alcuni aspetti della storia dell'arte del periodo trattato. 

Risultati di apprendimento attesi Capacità di lettura critica della storiografia; capacità di analizzare aspetti formali, tipologici e iconografici delle opere di scultura del periodo.

Programma: 

Scultura gotica in Italia. A. Da Benedetto Antelami ad Arnolfo di Cambio; B. Da Giovanni Pisano ad Andrea Pisano.

 

Testi adottati: 

Testi  per l'esame, caricati in pdf negli allegati:  W. Sauerländer, Benedetto Antelami: per un bilancio critico, in Romanesque Art, II, London 2004, pp. 504-614; C. Gnudi, Considerazioni sul gotico francese, l’arte imperiale e la formazione di NicolaPisano, in Federico II e l’arte del Duecento italiano, 1, Galatina 1980, pp. 1-17; M. Seidel, Sculture architettoniche di Nicola Pisano, in  Arte italiana del Medioevo e del Rinascimento. Architettura e scultura, 2003, pp. 201-270; A. M. Romanini, Ipotesi ricostruttive per i monumenti sepolcrali di Arnolfo di Cambio, in  Skulptur und Grabmal des Spätmittelalters in Rom und Italien, a cura di Jörg Garms e Angiola Maria Romanini, Wien 1990, pp. 107-128; J. Poeschke, Arnolfo tra Siena e Roma verso una nuova sintesi di stili nella scultura italiana del Duecento, in Arnolfo di Cambio e la sua epoca, a cura di V. Franchetti Pardo, Roma 2007, pp. 149-156;  C. Di Fabio, Tino di Camaino nella bottega di Giovanni Pisano, circa 1300, Ricche minere, III (2016), pp. 113-119; G. Kreytenberg, la tomba dell'imperatore Arrigo VII a Pisa: una revisione, Studi di storia dell'arte, 27 (2016), pp. 25-42;  F. Aceto, Una proposta per Tino di Camaino a Cava dei Tirreni, in Medien der Macht, Berlin 2001, pp. 275-294;  G. Previtali, Alcune opere "fuori contesto", il caso di Marco Romano, Bollettino d'arte, s.VI, 68 (1983), pp.43-68.

 

Inoltre, per gli studenti non frequentanti, è richiesta la conoscenza delle voci: Benedetto Antelami, Nicola Pisano, Arnolfo di Cambio, Giovanni Pisano, Tino di Camaino, Goro di Gregorio, Giovanni di Balduccio, Marco romano, Andrea Pisano, in Enciclopedia dell'arte medievale, Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 1991-2002.

Inglese
Prerequisites: 

Students should have basic knowledge of medieval art history.

Aims: 

Educational objectives: Student will gain: sound knowledge of some specific feature of the history of art of the considered period.  

Expected results: Critical skills in reading the storiography. Ability to analize formal, typological and iconographic aspects of the sculpture works in question

Programme: 

Gothic sculpture in Italy. A. From Benedetto Antelami to Arnolfo di Cambio; B. From Giovanni Pisano to Andrea Pisano.

Texts adopted: 

Bibliography:W. Sauerländer, Benedetto Antelami: per un bilancio critico, in Romanesque Art, II, London 2004, pp. 504-614; C. Gnudi, Considerazioni sul gotico francese, l’arte imperiale e la formazione di NicolaPisano, in Federico II e l’arte del Duecento italiano, 1, Galatina 1980, pp. 1-17; M. Seidel, Sculture architettoniche di Nicola Pisano, in  Arte italiana del Medioevo e del Rinascimento. Architettura e scultura, 2003, pp. 201-270; A. M. Romanini, Ipotesi ricostruttive per i monumenti sepolcrali di Arnolfo di Cambio, in  Skulptur und Grabmal des Spätmittelalters in Rom und Italien, a cura di Jörg Garms e Angiola Maria Romanini, Wien 1990, pp. 107-128; J. Poeschke, Arnolfo tra Siena e Roma verso una nuova sintesi di stili nella scultura italiana del Duecento, in Arnolfo di Cambio e la sua epoca, a cura di V. Franchetti Pardo, Roma 2007, pp. 149-156;  C. Di Fabio, Tino di Camaino nella bottega di Giovanni Pisano, circa 1300, Ricche minere, III (2016), pp. 113-119; G. Kreytenberg, la tomba dell'imperatore Arrigo VII a Pisa: una revisione, Studi di storia dell'arte, 27 (2016), pp. 25-42;  F. Aceto, Una proposta per Tino di Camaino a Cava dei Tirreni, in Medien der Macht, Berlin 2001, pp. 275-294;  G. Previtali, Alcune opere "fuori contesto", il caso di Marco Romano, Bollettino d'arte, s.VI, 68 (1983), pp.43-68.

 

  ..........................

Additional bibliography for students non attending lectures: Entries: Benedetto Antelami, Nicola Pisano, Arnolfo di Cambio, Giovanni Pisano, Tino di Camaino, Goro di Gregorio, Giovanni di Balducci, Marco romano, Andrea Pisano, in Enciclopedia dell'arte medievale, Istituto della Enciclopedia Italiana, Roma 1991-2002.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova orale
Anno Accademico: 
2018-2019
Carico didattico a: 
Ore: 
60
CFU: 
12
Semestre: 
Primo semestre