Storia moderna - 2018-2019 - Modulo A+B - Laurea triennale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Nessuno

Obiettivi: 

Modulo A: Il corso intende presentare e approfondire i principali temi della Storia Moderna, dal 1492 al 1870, attraverso una conoscenza critica dei limiti delle periodizzazioni storiche e facendo riferimento ai più significativi dibattiti storiografici per sviluppare le capacità critiche e di analisi degli studenti.

Modulo B: il Corso intende affrontare i temi cruciali della storia politica, sociale ed economica dell’Ottocento, in un’ottica di comparazione tra il contesto italiano e quello europeo. In particolare si affronterà l’esame del processo di unificazione nazionale italiano offrendo un focus specifico sulle vicende romane e sui relativi rapporti con la Spagna, al fine di avviare gli studenti ad una conoscenza critica delle relazioni internazionali nelle dinamiche del Risorgimento italiano

 

Programma: 

modulo A

Questioni generali di Storia Moderna

Il modulo intende fornire le conoscenze fondamentali relative alla Storia moderna nel periodo compreso tra il 1492 e il 1870. L’illustrazione dei principali avvenimenti politico-sociali sarà affiancata dall’individuazione di alcuni grandi problemi storiografici. La presentazione di alcune tipologie documentarie e storiografiche avvierà gli studenti ad una partecipazione attiva e consapevole del Corso.

Modulo B

Roma e l’Europa nel lungo Ottocento

Il modulo intende anzitutto fornire conoscenze approfondite relative alla periodizzazione e alle interpretazioni storiografiche del “lungo Ottocento”. Particolare attenzione sarà rivolta alle vicende della Repubblica Romana del 1849, all’intervento dell’esercito spagnolo, alle battaglie per l’indipendenza nazionale, alla costruzione dell’identità nazionale, al processo di riconoscimento del Regno d’Italia da parte della Spagna fino alla guerra franco-prussiana.

 

 

 

Testi adottati: 

Modulo A

Uno o eventualmente più manuali per i licei a scelta che comprendano l’arco cronologico che va dalla scoperta dell’America (1492) alla proclamazione di Roma come capitale d’Italia (1870).

In particolare, si consigliano – soltanto per il periodo considerato 1492-1870 – i due volumi:

- A. Giardina, G. Sabbatucci, V. Vidotto, Storia. Dal 1350 al 1650, Laterza, Roma-Bari, vol. I;

- A. Giardina, G. Sabbatucci, V. Vidotto, Storia. Dal 1650 al 1900, Laterza, Roma-Bari, vol. II.

 

Gli studenti frequentantidovranno portare: 

  • G. Galasso, Prima lezione di Storia moderna,Laterza, Roma-Bari 2009.

Gli studenti non frequentanti dovranno sostituire al testo di Galasso il seguente volume:

  • R. Bizzocchi, Guida allo studio della Storia moderna, Laterza, Roma-Bari, 2011

Modulo B

Testiadottati:

Gli studenti frequentantidovranno portare: 

  • M. Formica, Roma, Romae: una capitale in Età moderna, Laterza, Roma-Bari 2019.
  • Materiale didattico fornito nel corso delle lezioni.

Gli studenti non frequentanti:

  • M. Formica, Roma, Romae: una capitale in Età moderna, Laterza, Roma-Bari 2019
  • G. Pécout, Il lungo Risorgimento. La nascita dell’Italia contemporanea (1770-1922), Bruno Mondadori, Milano-Torino 2011, fino a p. 194.
Inglese
Prerequisites: 

None

Aims: 

Module A: the class aims to display and analyse the principal themes of the Modern Age, from 1492 to 1870, by developing a critical knowledge about the limits of the classical periodization of History. The lessons will also refer to the most important historical debates, in order to increase the critical abilities of the students.

Module B: the class aims to display the main themes of the political, social and economic History of the Nineteenth Century, with a comparative approach between the European and Italian context. The process of the Italian unification will be analyzed in details, with a specific focus on the Roman Question and its relationships with Spain. The aim of this approach is to introduce the students to a critical knowledge of the crucial diplomatic relations between Italy and the rest of Europe during the period of the Unification.

Programme: 

Module A

General issues of Modern History

the class aims to display and analyse the principal themes of the Modern Age, from 1492 to 1870, by developing a critical knowledge about the limits of the classical periodization of History. The lessons will also refer to the most important historical debates, in order to increase the critical abilities of the students.

Module B

Rome and Europe in the Long Ninteenth Century

the class aims to display the main themes of the political, social and economic History of the Nineteenth Century, with a comparative approach between the European and Italian context. The process of the Italian unification will be analyzed in details, with a specific focus on the Roman Question and its relationships with Spain. The aim of this approach is to introduce the students to a critical knowledge of the crucial diplomatic relations between Italy and the rest of Europe during the period of the Unification.

Texts adopted: 

Module A

One or more manuals of History for high school. The text must include the period between 1492 and 1870 (Capture of Rome)

- A. Giardina, G. Sabbatucci, V. Vidotto, Storia. Dal 1350 al 1650, Laterza, Roma-Bari, vol. I;

- A. Giardina, G. Sabbatucci, V. Vidotto, Storia. Dal 1650 al 1900, Laterza, Roma-Bari, vol. II.

The attending students will also have to study the following book: 

  • G. Galasso, Prima lezione di Storia moderna,Laterza, Roma-Bari 2009.

The non attending studentswill have to replace Galasso’s text with the following book.

  • R. Bizzocchi, Guida allo studio della Storia moderna, Laterza, Roma-Bari, 2011

 

Module B

The attending students will have to study the following books: 

  • M. Formica, Roma, Romae: una capitale in Età moderna, Laterza, Roma-Bari 2019.
  • Articles provided during the lessons

The non attending students have to study:

  • M. Formica, Roma, Romae: una capitale in Età moderna, Laterza, Roma-Bari 2019.
  • G. Pécout, Il lungo Risorgimento. La nascita dell’Italia contemporanea (1770-1922), Bruno Mondadori, Milano-Torino 2011, until p. 194.

 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova orale
Anno Accademico: 
2018-2019
Docente: 
Carico didattico a: 
Ore: 
60
CFU: 
12
Semestre: 
Secondo semestre