Teoria della letteratura - 2018-2019 - Modulo B - Laurea magistrale

Tu sei qui

Italiano
Prerequisiti: 

Conoscenza di base dei temi e problemi della teoria della letteratura

Obiettivi: 

1. Obiettivi formativi

L'insegnamento di Teoria della letteratura per la laurea magistrale mira a fornire una preparazione approfondita nel settore degli studi teorici sulla natura e il funzionamento dei testi e dei fenomeni letterari e culturali, prendendo in considerazione le diverse teorie e metodologie che si sono misurate su questi temi.

2. Risultati di apprendimento attesi

Coerentemente con gli obiettivi formativi del Corso di Studio erogante previsti dalla scheda SUA-CdS (quadri A.4.b.2, A.4.c), l'attività formativa di questo modulo si propone di fornire allo studente le seguenti conoscenze e abilità:

- Conoscenza e capacità di comprensione: Al termine del corso lo studente dovrà possedere una sufficiente conoscenza delle teorie e delle metodologie analitiche dei testi letterari e dei fenomeni culturali in genere.

- Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di stabilire collegamenti tra quanto appreso e i contenuti dei corsi relativi alle discipline letterarie e linguistiche.

- Autonomia di giudizio: Trattando il corso di questioni metodologiche innovative lo studente sarà invitato a esercitare la propria autonoma capacità di giudizio, nei limiti imposti dalle sue competenze.

- Abilità comunicative: Lo studente sarà chiamato a dimostrare di poter spiegare a terzi quanto appreso a lezione, anche ricorrendo a simulazioni e attività pratiche.

- Capacità di apprendere: Gli studenti dovranno mostrare di saper utilizzare il materiale bibliografico consigliato e organizzare autonomamente e in collaborazione una ricerca, anche con l’aiuto di fonti elettroniche, per approfondire gli argomenti in programma.

Programma: 

Il corso si propone di analizzare e discutere criticamente i recenti approcci agli studi letterari basati sulla scienza cognitiva e sulla biologia evolutiva. Questi approcci fanno parte di un più generale cambio di paradigma nelle scienze umane e sociali, quello della “naturalizzazione”. Dopo molti decenni di primato dei metodi culturalisti e storicisti nell'indagine sui prodotti della mente o delle menti umane, questi studi propongono una riconsiderazione dei fondamenti biologici e cognitivi di ogni aspetto della vita umana, inclusa la produzione e la fruizione di artefatti culturali e artistici. Durante il corso esamineremo e discuteremo alcuni dei principi fondamentali di questi studi e ricerche.

Metodi didattici: il corso sarà composto da lezioni e da un seminario in cui gli studenti saranno tenuti a preparare e presentare una breve relazione sui temi del corso

Metodi e criteri di verifica dei risultati di apprendimento: L'esame finale consiste in: la discussione orale delle teorie e delle metodologie presentate nel corso; la presentazione di una breve tesina.

Testi adottati: 

M. Cometa. 2017. Perché le storie ci aiutano a vivere. La letteratura necessaria. Cortina: Milano

M. Bernini, M. Caracciolo. 2013. Letteratura e scienze cognitive. Carocci: Roma

Casadei, A. Biologia della letteratura. Il Saggiatore; Milano

Inglese
Prerequisites: 

Basic knowledge of themes and issues of the theory of literature

Aims: 

1. Educational objectives

The course aims at providing a theoretical and practical knowledge in the application of digital methods and tools for the representation encoding and analysis of texts (literary and not).

2. Learning outcomes

In line with the educational objectives of the Study Program stated in the SUA-CdS (sections A.4.b.2, A.4.c), the course aims to provide students with the following knowledge and skills:

- Knowledge and understanding: At the end of the course, students are expected to show sufficient competences in the theories and analytic methodologies of literary texts and cultural phenomenona.

- Applying knowledge and understanding: Students will be required to develop autonomy and flexibility in creating links between the contents of this course and those of the literary and linguistic courses of the degree.

- Making judgements: Since the course concentrates on innovative methods and topics, students are expected to exercise their independent judgment on them within the limits imposed by their own skills.

- Communication skills: Students will be able to critically examine and explain the contents learned during the course ad to apply the methods and tools presented in classes.

- Learning skills: Students will be able to work autonomously and in groups, and to search for information from a variety of up-to-date, academically relevant electronic sources, including standard reference works on the course contents.

Programme: 

The course aims at analyzing and discussing critically the recent approaches to literary studies based on cognitive science and evolutionary biology. These approaches are part of a more global paradigm shift in the humanities and social sciences, that of naturalization. After many decades of culturalistic / historicist primacy in the investigation of the products of human mind(s), this approach asks for a reconsideration of the biological and naturalistic rationales of every aspect of human life, included the production and fruition of cultural and artistic artifacts. During the course, we will examine and debate some of the fundamental tenets of this studies and research.

Teaching methods: the course will be composed of lectures and a seminary where students will be required to prepare and present a small talk about the themes of the course

Methods and criteria for verification of learning outcomes: The final examination consists of: the oral discussion of the theories and methodologies presented in the course; the presentation of a small paper.

Texts adopted: 

M. Cometa. 2017. Perché le storie ci aiutano a vivere. La letteratura necessaria. Cortina: Milano

M. Bernini, M. Caracciolo. 2013. Letteratura e scienze cognitive. Carocci: Roma

Casadei, A. Biologia della letteratura. Il Saggiatore; Milano

 
Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Consigliata
Valutazione: 
Prova scritta
Prova orale
Altre informazioni

The course will be composed of lectures and a seminary where students will be required to prepare and present a small talk about the themes of the course 

Anno Accademico: 
2018-2019
Docente: 
Ore: 
30
CFU: 
6
Semestre: 
Primo semestre