Ammissione Lettere

Tu sei qui

 
Conoscenze richieste per l'accesso
Le conoscenze presupposte per la frequenza del Corso di laurea sono quelle storiche, linguistiche, storico-letterarie e storico-artistiche solidamente acquisite nello studio medio superiore.
Ai fini dell'accertamento di queste conoscenze ogni anno il Corso di studio organizza un test d'accesso rivolto agli immatricolandi.
Il Corso di studio delibera su eventuali obblighi formativi aggiuntivi nel caso di punteggi inferiori a una soglia minima prefissata, sia in generale, sia nei singoli contenuti previsti dal test. Tali obblighi formativi sono da soddisfare nel primo anno di corso.
 
Test di orientamento obbligatorio
Per l'immatricolazione ad uno dei corsi di laurea triennale della Facoltà di Lettere e Filosofia è obbligatorio sostenere un test di ingresso.
Tale test non è selettivo e non preclude la possibilità di immatricolarsi, ma servirà a verificare il possesso delle conoscenze di base indispensabili e ad evidenziare eventuali carenze formative da colmare.
A coloro i quali non avranno conseguito il punteggio minimo stabilito saranno assegnati specifici obblighi formativi aggiuntivi da soddisfare nel primo anno di corso secondo modalità stabilite dalla Facoltà.
E’ necessario presentarsi muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità (carta d'identità o patente di guida) e della ricevuta del pagamento di euro 33,00 almeno un'ora prima della prova
 
Leggi tutto il testo della normativa
 
Calendario, tipologia delle prove e criteri di valutazione
I candidati che al test di orientamento per il Corso di Laurea in Lettere hanno totalizzato meno di 20 punti sono convocati in data... presso... per la valutazione della ragione di eventuali deficit formativi ed eventuali soluzioni.
La prova consiste nella soluzione di 50 quesiti a risposta multipla, dei quali 30 di conoscenza della lingua italiana (10 di comprensione del testo + 20 di competenza linguistica) e 20 di conoscenza della lingua inglese (10 di comprensione del testo + 10 di competenza linguistica).
La valutazione minima necessaria ad essere ritenuti idonei alla frequenza del corso senza obblighi formativi aggiuntivi è stata stabilita dal corso di laurea in 15/50 a cui si potrà aggiungere il punteggio relativo al voto di diploma di maturità.
 
Conoscenze richieste per l'accesso (DM 270/04, art 6, comma 1 e 2)
Per l’immatricolazione al Corso di Laurea è richiesto il possesso di Diploma di maturità o altro titolo di studio equipollente conseguito all'estero, riconosciuto idoneo ai sensi delle leggi vigenti.
E' previsto un test di ingresso, non discriminante, volto ad accertare competenze linguistiche in italiano e in inglese.
Le modalità di verifica sono stabilite nell'ambito delle attività didattiche della Facoltà.