Archeologia del libro manoscritto - 2016-2017 - Modulo A

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2016-2017
Primo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

Nozioni basilari di storia romana e medievale.

Obiettivi: 

Si prevede che lo studente conosca i principali passaggi nella storia della produzione manoscritta occidentale.

Programma: 

Il libro manoscritto: storia, tecniche di produzione, materiali

Il corso si propone di presentare una sintesi della storia del libro manoscritto latino indagato attraverso i materiali e gli strumenti utilizzati, i luoghi e le tecniche di produzione i problemi connessi con la sua descrizione. Il modulo A è propedeutico al modulo B.

Testi adottati: 
  1. A. Petrucci, La descrizione del manoscritto. Storia, problemi, modelli, 2. ed. corr. e agg., Roma, Carocci, 2001.
  2. L. Miglio, Il libro manoscritto, in F.M. Bertolo – P. Cherubini – G. Inglese – L. Miglio, Breve storia della scrittura e del libro, Roma, Carocci, 2004, pp. 7-36.
  3. M.L. Agati, Il libro manoscritto da Oriente e Occidente. Per una codicologia comparata, Roma, L’«Erma» di Bretschneider, 2009, pp. 187-209 ( = §§ VI.2-VI.2.3.2.2).
  4. S. Bertelli, Rassegna dei principali fatti codicologici, in I manoscritti della letteratura italiana delle Origini. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, a cura di S. Bertelli, Firenze, SISMEL – Galluzzo, 2011, pp. 7-28.
  5. G. Bozzacchi – M. Palma, La formazione del fascicolo nel codice altomedievale italiano. Ipotesi e verifiche sperimentali, “Scrittura e Civiltà”, IX, 1985, pp. 325-335.
  6. M. Palma, Modifiche di alcuni aspetti materiali della produzione libraria latina nei secoli XII e XIII, «Scrittura e Civiltà», XII, 1988, pp. 119-133.
  7. V. Pace, Miniatura e decorazione dei manoscritti, in Guida a una descrizione uniforme dei manoscritti e al loro censimento, a cura di V. Temolo e M. Morelli, Roma, ICCU, 1990, pp. 93-102.

 

Inglese
Prerequisites: 

Basic notions of ancient and medieval history.

Aims: 

Students should be acquainted with the most important transitions in medieval book history.

Programme: 

The Manuscript Book: History, Techniques, Materials

The course aims at introducing students to the history of the latina manuscript book analyzed through the materials and the instruments used, the places and the techniques of its production, the scientific problems tied with its description. Module A prepares for module B.

Texts adopted: 
  1. A. Petrucci, La descrizione del manoscritto. Storia, problemi, modelli, 2. ed. corr. e agg., Roma, Carocci, 2001.
  2. L. Miglio, Il libro manoscritto, in F.M. Bertolo – P. Cherubini – G. Inglese – L. Miglio, Breve storia della scrittura e del libro, Roma, Carocci, 2004, pp. 7-36.
  3. M.L. Agati, Il libro manoscritto da Oriente e Occidente. Per una codicologia comparata, Roma, L’«Erma» di Bretschneider, 2009, pp. 187-209 ( = §§ VI.2-VI.2.3.2.2).
  4. S. Bertelli, Rassegna dei principali fatti codicologici, in I manoscritti della letteratura italiana delle Origini. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, a cura di S. Bertelli, Firenze, SISMEL – Galluzzo, 2011, pp. 7-28.
  5. G. Bozzacchi – M. Palma, La formazione del fascicolo nel codice altomedievale italiano. Ipotesi e verifiche sperimentali, “Scrittura e Civiltà”, IX, 1985, pp. 325-335.
  6. M. Palma, Modifiche di alcuni aspetti materiali della produzione libraria latina nei secoli XII e XIII, «Scrittura e Civiltà», XII, 1988, pp. 119-133.
  7. V. Pace, Miniatura e decorazione dei manoscritti, in Guida a una descrizione uniforme dei manoscritti e al loro censimento, a cura di V. Temolo e M. Morelli, Roma, ICCU, 1990, pp. 93-102.

 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova orale