Archeologia e storia dell’arte greca e romana - 2016-2017 - Modulo B

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2016-2017
Secondo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

Si richiede una conoscenza di base di Archeologia e storia dell’arte romana.

Obiettivi: 

Conoscenza aggiornata della architettura funeraria e delle forme di sepoltura a Roma e ad Ostia in età imperiale. Al termine del corso lo studente, attraverso la trattazione approfondita dei monumenti trattati, apprende metodi, strumenti e documentazione per la definizione e la contestualizzazione storica e culturale dei problemi. È capace di impostare correttamente una ricerca, utilizzando fonti documentarie diverse (archeologiche, storiche, letterarie) e una bibliografia scientifica adeguata, e di esporre i risultati efficacemente, in forma verbale e/o scritta e corredata di immagini.

Programma: 

“Monumenti funerari e forme di sepoltura a Roma e ad Ostia in età imperiale”.
Le lezioni avranno come tema i monumenti funerari nelle aree di necropoli a Roma e ad Ostia in età imperiale. Attraverso le loro tipologie si evidenzieranno le scelte operate nei vari periodi da determinate categorie della società romana per esibire il proprio status. Si esamineranno urne cinerarie, altari e sarcofagi, testimonianza dell’evoluzione delle forme di sepoltura.
Sono previste visite in aree archeologiche e nei musei di Roma e di Ostia per esaminare direttamente monumenti e sculture discusse durante le lezioni.

Testi adottati: 

Bibliografia
H. Von Hesberg, Monumenta. I sepolcri romani e la loro architettura, Milano 1994 (Longanesi &C.).
N. Agnoli, Le aree, le sepolture, i corredi e i riti, in Enciclopedia Archeologia. Europa  (Treccani), Roma 2002, pp. 488 – 496.
Altra bibliografia sarà segnalata nel corso delle lezioni.
 

Inglese
Prerequisites: 

A basic knowledge of Roman archaeology and history of art is required

Aims: 

An update knowledge of the imperial funerary architecture in Rome and Ostia and of the funerary sculpture, ash urns, altars, sarcophagi. At the end of the semester the student, through the in-depth analysis of the monuments considered, will acquire methods, tools and documentation for the definition and the historical and cultural contextualization of the problems. The student will be able to correctly set a research, using different documentary sources (archaeological, historical, literary) and an appropriate scientific bibliography, and present the results effectively, both written and / or spoken and accompanied by images.

Programme: 

“Funerary monuments and forms of burial in Rome and Ostia in the imperial age”.  
Classes will consider the funerary monuments in the cemeteries of Rome and Ostia in the imperial age. Through their typology choices, made in different periods from certain categories of Roman society to show their status, will be outlined. Classes will consider ash urns, altars and sarcophagi, testifying the evolution of the forms of burial. 
There will be scheduled visits to archaeological sites and museums of Rome and Ostia in order to examine directly the main monuments and works of art considered in class.

Texts adopted: 

H. Von Hessberg, Monumenta. I sepolcri romani e la loro architettura, Milano 1994 (Longanesi &C.).
N. Agnoli, Le aree, le sepolture, i corredi e i riti, in Enciclopedia Archeologia. Europa (Treccani), Roma 2002, pp. 488 – 496.
Further reading will be suggested during the classes.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Obbligatoria
Valutazione: 
Prova orale
Altre informazioni
Altre informazioni: 

La verifica consiste in un esame orale e in una relazione scritta.