Cinema e turismo - 2015-2016 - Modulo A

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2015-2016
Secondo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

Capacita di analisi di documenti e di archivi cinematografici. Utilizzo di strumenti per l'elaborazione di critica storica. 

Obiettivi: 

Conoscenza di base della cultura italiana ed europea. Capacita di lettura e analisi interpretativa di un film.

Programma: 

Il modulo è dedicato ai rapporti fra il cinema e Roma, nella storia del cinema italiano. La Capitale è fra le citta più “filmate” e questo splendido “sfondo” è servito da fondale di scena per pellicole che vanno dal cinema degli esordi fino ad oggi.

Testi adottati: 

Un manuale di Storia del cinema italiano fra i seguenti: Gian Piero Brunetta, Guida alla storia del cinema italiano (1905-2003), Cambridge University Press; Paolo Russo, Breve storia del cinema italiano, Lindau; Mino Argentieri, Storia del cinema italiano, Newton & Compton; Carlo Lizzani, Storia del cinema italiano, Editori Riuniti; Carlo Lizzani, Cinema italiano: dalle origini agli anni Ottanta di Roma, Editori Riuniti; In alternativa, solo per gli studenti Erasmus: Mario Verdone, Storia del cinema italiano, Newton & Compton.

Inoltre tre volumi fra i seguenti: Antonio Costa, Il cinema italiano. Generi, figure, film del passato e del presente, Il Mulino; Fabrizio Natalini, Ennio Flaiano. Una vita nel cinema, Artemide; Fabrizio Natalini, “Un amore a Roma” dal romanzo al film, Artemide; Mauro D’Avino, Lorenzo Rumori, Roma, si gira! Gli scorci ritrovati del cinema di ieri, Gremese; Mauro D’Avino, Lorenzo Rumori, Roma, si gira!2 Gli scorci ritrovati del cinema di ieri, Gremese, Mauro D’Avino, Lorenzo Rumori, Dario Argento, si gira, Gremese; Giovanna Dubbini, Daniela Narici, Roma Movie Walks, Gremese, Marco Cucco, Giuseppe Richeri, Il mercato delle location cinematografiche, Marsilio; Maurizio Zignale, Cineturismo. Viaggio tra location e set cinematografici, CUECM; Risate all'italiana, a cura di Giovanni Spagnoletti e Antonio Spera, Universitalia; Antonio Costa, Saper vedere il cinema, Bompiani; Flaminio Di Biagi, Il cinema a Roma: guida alla storia e ai luoghi del cinema nella capitale, Palombi (in corso di ristampa); Flaminio Di Biagi, La Roma di Fellini, Le Mani Microart’s; Federico Fellini, Fare un film, Einaudi; Federico Fellini, Intervista sul cinema, Laterza; Oscar Iarussi, C’era una volta il futuro. L’Italia della Dolce Vita, Il Mulino; Stefania Parigi, Neorealismo. Il nuovo cinema del dopoguerra, Marsilio; Antonio Costa, Federico Fellini «La dolce vita», Lindau; Tullio Kezich, Su La dolce vita con Federico Fellini, qualsiasi edizione (Cappelli, Marsilio, BUR); Edoardo Zaccagnini, I mostri al lavoro, Hoepli; Mariapia Comand, Commedia all’italiana, Il castoro; Barbara Corsi, Produzione e produttori, Il castoro; Emiliano Morreale, Cinema d’autore degli anni Sessanta, Il castoro; Lino Miccichè, Pasolini nella città del cinema, Marsilio; Lino Miccichè, Patrie visioni, Marsilio Lucia Cardone, Il melodramma, Il castoro.

Inglese
Prerequisites: 

Basic knowledge of Italian and European culture. Ability to read and interpretive analysis of a film. 

Aims: 

Capacity analysis of documents and film archives. Use of tools for the development of historical criticism.

Programme: 

The module is dedicated to the relationship between cinema and Rome, in the history of Italian cinema. The Capital is among the "filmed" city and this splendid "background" has served as a stage backdrop for films ranging from the cinema of the beginning to today.

Texts adopted: 

A manual of History of Italian Cinema from the following:Gian Piero Brunetta, Guida alla storia del cinema italiano (1905-2003), Cambridge University Press; Paolo Russo, Breve storia del cinema italiano, Lindau; Mino Argentieri, Storia del cinema italiano, Newton & Compton; Carlo Lizzani, Storia del cinema italiano, Editori Riuniti; Carlo Lizzani, Cinema italiano: dalle origini agli anni Ottanta di Roma, Editori Riuniti; Alternatively, only for Erasmus students:  Mario Verdone, Storia del cinema italiano, Newton & Compton.

 In addition, three volumes of the following:
Antonio Costa, Il cinema italiano. Generi, figure, film del passato e del presente, Il Mulino; Fabrizio Natalini, Ennio Flaiano. Una vita nel cinema, Artemide; Fabrizio Natalini, “Un amore a Roma” dal romanzo al film, Artemide; Mauro D’Avino, Lorenzo Rumori, Roma, si gira! Gli scorci ritrovati del cinema di ieri, Gremese; Mauro D’Avino, Lorenzo Rumori, Roma, si gira!2 Gli scorci ritrovati del cinema di ieri, Gremese, Mauro D’Avino, Lorenzo Rumori, Dario Argento, si gira, Gremese; Giovanna Dubbini, Daniela Narici, Roma Movie Walks, Gremese, Marco Cucco, Giuseppe Richeri, Il mercato delle location cinematografiche, Marsilio; Maurizio Zignale, Cineturismo. Viaggio tra location e set cinematografici, CUECM; Risate all'italiana, a cura di Giovanni Spagnoletti e Antonio Spera, Universitalia; Antonio Costa, Saper vedere il cinema, Bompiani; Flaminio Di Biagi, Il cinema a Roma: guida alla storia e ai luoghi del cinema nella capitale, Palombi (in corso di ristampa); Flaminio Di Biagi, La Roma di Fellini, Le Mani Microart’s; Federico Fellini, Fare un film, Einaudi; Federico Fellini, Intervista sul cinema, Laterza; Oscar Iarussi, C’era una volta il futuro. L’Italia della Dolce Vita, Il Mulino; Stefania Parigi, Neorealismo. Il nuovo cinema del dopoguerra, Marsilio; Antonio Costa, Federico Fellini «La dolce vita», Lindau; Tullio Kezich, Su La dolce vita con Federico Fellini, qualsiasi edizione (Cappelli, Marsilio, BUR); Edoardo Zaccagnini, I mostri al lavoro, Hoepli; Mariapia Comand, Commedia all’italiana, Il castoro; Barbara Corsi, Produzione e produttori, Il castoro; Emiliano Morreale, Cinema d’autore degli anni Sessanta, Il castoro; Lino Miccichè, Pasolini nella città del cinema, Marsilio; Lino Miccichè, Patrie visioni, Marsilio Lucia Cardone, Il melodramma, Il castoro. 
Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova orale