Cultura e tradizione classica - 2016-2017 - Modulo B

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2016-2017
Secondo semestre
Italiano
Programma: 

La trasmissione dei testi scientifici antichi. Dalle origini a Galeno.

Il corso affronterà il tema della conservazione, circolazione e trasmissione dei testi scientifici antichi, soffermandosi sugli elementi che accomunano la tradizione di questo genere di testi a quelli letterari e filosofici, e sulle peculiarità che, al contrario, li distinguono da essi. Specifici esempi saranno tratti dai casi del Corpus Hippocraticum, del Palinsesto di Archimede, di Galeno, di Lucrezio, e di altri autori.

Testi adottati: 

G. Pasquali, Storia della tradizione e critica del testo, Milano 1988 (o altra ristampa)

V. Nutton, John Caius and the manuscripts of Galen, Cambridge 1987

F. Pfaff, Die Überlieferung des Corpus Hippocraticum in der nachalexandrinischen Zeit, «Wiener Studien» 50 (1953) 67-82

L. Perilli, Conservazione dei testi e circolazione della conoscenza in Grecia, in Biblioteche nel mondo antico, a cura di A. Andrisano, Roma 2007, pp. 36-71

L. Perilli, Writing, Preserving and Disseminating Scientific Knowledge: Some Remarks on Manuscripts and Other Writing Supports in Ancient Greece, in «Manuscript cultures» 5 (2012-13) pp. 20-32

M. Vegetti, Introduzione a Ippocrate, Opere, Torino, Utet

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Valutazione: 
Prova orale
Docente: