Epigrafia romana - 2016-2017 - Modulo B

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2016-2017
Secondo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

Conoscenza nelle linee generali della storia romana e delle istituzioni pubbliche e private del mondo romano. Conoscenza degli strumenti per la lettura autonoma di un testo epigrafico e acquisizione delle competenze di base per approntare la schedatura epigrafica

Obiettivi: 

Capacità di lettura, commento e schedatura di un testo epigrafico di media difficoltà.

Programma: 

Il modulo si propone di approfondire caratteri ed aspetti del culto imperiale ed è articolato nei seguenti punti:

1 - lettura, traduzione e commento di testi epigrafici;

2 - esercitazioni di schedatura informatica dei testi epigrafici;

3 - visite guidate alle maggiori raccolte epigrafiche di Roma.

Testi adottati: 

- Appunti delle lezioni;

- R. CAGNAT, Cours d'épigraphie latine, Paris 1914 (4 ed.);

- A.M. LASSÈRE, Manuel d’épigraphie romaine, Paris 2007;

- L. GASPERINI, Considerazioni sull’arredo epigrafico e scultoreo degli augustei di età primo-imperiale in Italia, in Ciudades privilegiadas en el Occidente Romano. Actas del Congreso internacional (Sevilla, 26-30 nov. 1996), Sevilla 1999, pp. 177-185;

- G. ZECCHINI (a cura di), L’Augusteum di Narona. Atti della Giornata di Studio (Roma, 31 maggio 2013), Roma 2015.

Inglese
Prerequisites: 

 

General knowledge of the Roman history and of the public and private Roman institutions.

Knowledge of tools necessary for the epigraphic text reading and acquisition of the abilities for the epigraphic recording.

 

 

Aims: 

Abilities to read, comment and record an epigraphic text with medium level of difficulty.

Programme: 

The course aims to study aspects of the Roman Imperial Cult:

1 - epigraphy’s exercises (reading, translation, commentary of inscriptions);

2 - epigraphy’s exercises (digiziting epigraphic data);

3 - visit to the most important epigraphic collections in Rome.

Texts adopted: 

- Lecture notes;

- R. CAGNAT, Cours d'épigraphie latine, Paris 1914 (4 ed.);

- A.M. LASSÈRE, Manuel d’épigraphie romaine, Paris 2007;

- L. GASPERINI, Considerazioni sull’arredo epigrafico e scultoreo degli augustei di età primo-imperiale in Italia, in Ciudades privilegiadas en el Occidente Romano. Actas del Congreso internacional (Sevilla, 26-30 nov. 1996), Sevilla 1999, pp. 177-185;

- G. ZECCHINI (a cura di), L’Augusteum di Narona. Atti della Giornata di Studio (Roma, 31 maggio 2013), Roma 2015.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova orale
Docente: