Informatica applicata al testo letterario - 2015-2016

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2015-2016
Secondo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

Nessun prerequisito è richiesto per sostenere l'esame

Obiettivi: 

Il corso si propone di trattare principalmente 2 argomenti: l’analisi del testo condotta con metodologie e strumenti informatici e gli aspetti socio-culturali dei nuovi media e delle nuove tecnologie che hanno a che fare con la produzione, la diffusione e la percezione di testi letterari.

Il primo nucleo ha fini essenzialmente pratici, per mettere lo studente in condizioni di condurre autonomamente un’analisi computazionale del testo letterario, secondo criteri prettamente linguistici. Il secondo nucleo offrirà numerosi spunti di riflessione per valutare gli approcci metodologici a tale tipologia di analisi e critica del testo, fornendo una visione culturologica al problema. Si tenterà di rispondere ad alcune di queste domande: quale futuro attende il libro cartaceo? Internet sta sostituendo le altre forme di comunicazione scritta? Qual è il ruolo delle immagini rispetto al testo? I social media sono davvero “social” e costituiscono un motore di informazione e circolazione culturale?

Programma: 

 

Il programma presentato si intende per l'erogazione di 6 cfu e si rivolge ai NON frequentanti. Per gli studenti frequentanti, gli argomenti saranno (ovviamente) gli stessi, ma i materiali di studio verranno diversamente specificati nel corso delle lezioni, prevedendo queste, infatti, anche delle esercitazioni pratiche e delle prove in itinere, che sostituiranno gran parte della bibliografia richiesta per la valutazione di profitto (esame finale).

 

 

 Il corso si propone principalmente fini pratici, per mettere lo studente in condizioni di condurre autonomamente una analisi computazionale del testo letterario. Per raggiungere tale scopo si fornisce una panoramica dei temi fondamentali dell'Informatica umanistica, apprendendo alcuni aspetti teorici e tecnici per l'utilizzo delle nuove tecnologie nel settore umanistico. In particolare saranno trattati i problemi relativi alla rappresentazione formale e all’analisi del testo con metodologie e tecnologie informatiche.

Gli argomenti trattati sono i seguenti: - L’Informatica umanistica: il dibattito sulla disciplina. - Fondamenti di informatica teorica. Il concetto di algoritmo e di automa. Turing e la teoria della calcolabilità. La macchina di Von Neumann. I linguaggi di programmazione e le grammatiche formali; - La rappresentazione formale dei dati e il concetto di modello. - La rappresentazione digitale del testo. Introduzione ai mark-up language e a XML. Applicazioni di XML in ambito umanistico ‚ Il social network: il fenomeno Facebook, MySpace, Netlog - Strumenti e metodologie di analisi computazionale del testo letterario. Strumenti di analisi quantitativa del testo letterario. Elementi di linguistica computazionale. – L’ipertesto e il dibattito sulla testualità digitale. - Strumenti e risorse della rete Internet per la ricerca umanistica. La sociologia dei nuovi media.

In classe si proporranno lavori di gruppo (sostitutivi di alcune parti dell'esame) e verranno distribuiti materiali integrativi ai testi d’esame. 

Testi adottati: 
  • Tomasi Francesca, Metodologie informatiche e discipline umanistiche, Roma, Carocci, 2008
  • Silvi Daniele, Culture digitali, Roma, Universitalia, 2014
  • Dispende del corso (distribuite sotto forma di slide)
  • Silvi Daniele, Saggi di Giornalismo Transmediale, Universitalia, 2015 (2 saggi a scelta dello studente)

 

 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova orale
Valutazione in itinere
Docente: