Laboratorio di Storia Contemporanea - Mafia globale nel Novecento: rappresentazioni, stereotipi e fonti

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2016-2017
Primo semestre
Italiano
Obiettivi: 

Conoscenza delle principali linee di rappresentazione e interpretazione del fenomeno mafioso

Programma: 

L'obiettivo generale del laboratorio è analizzare le forme di rappresentazione e stereotipizzazione del fenomeno mafioso secondo una prospettiva globale. Durante il corso agli studenti è sottoposto un corpo eterogeneo di fonti al fine di sviluppare il metodo di ricerca storiografica. 
Nella prima parte del laboratorio è introdotta una storia della mafia in Italia e negli Stati Uniti per linee generali. Nella seconda parte vengono trattate le forme di rappresentazione giornalistica e cinematografica. Nell'ultima parte viene analizzata l'autorappresentazione mafiosa, prendendo in esame diversi campi di interesse: cerimonie religiose, musica neomelodica,  autobiografie e uso dei social networks.

Inglese
Aims: 

Knowledge of main patterns of representation and interpretation of Mafia phenomenon 

Programme: 

The overall goal of the course is to analyse representations and sterotypes of Mafia from a global perspective and throughtout its historical development. Throughout the course, students are presented with a body of different sources in order to improve the way of approaching the topic.
In the first part of the course, the history of Mafia in Italy and Usa is introduced as well as its main interpretations in public opinions and studies. In the second part representations of Mafia by moviemakers and journalists are dealt with. In the last part, self-represtantion of Mafiosi groups is examined taking into account religious ceremony, "neo-melodic" music, autobiographies and social networks.

Frequenza: 
Obbligatoria
Valutazione: 
Valutazione progetto
Docente: