Letteratura Italiana - 2015-2016

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2015-2016
Primo semestre
Secondo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

Nessuno

Obiettivi: 

Il corso intende presentare la poesia di Dante giovane, ‘fedele d’Amore’, stilnovista e lirico-‘petroso’, prima della Commedia. I testi poetici, tratti dalla Vita Nova, dal Convivio e, con scelta ragionata, dalle Rime, saranno analizzati anche in riferimento alla poesia dei ‘colleghi’ che operano prima e intorno a Dante, attraverso confronti e intrecci con codici espressivi contigui e altre realtà multidisciplinari, con l’obiettivo di accrescere la conoscenza e la competenza della ‘grammatica dell’amore’ che la poesia del Due-Trecento consegna alla tradizione illustre della letteratura italiana e della più generale poesia euroccidentale moderna e contemporanea.

Programma: 

Per la Storia della Letteratura Italiana gli studenti dovranno approfondire il periodo storico di riferimento attraverso lo studio di un buon manuale di letteratura italiana. Si consiglia, in particolare, tra gli altri più recenti:

- marco santagata, laura carotti, alberto casadei, mirko tavoni, I tre libri di letteratura. Origini_Seicento, Bari, Editori Laterza, 2009.

Per gli strumenti di lettura del testo:

- Pamela Parenti, Fondamenti essenziali di metrica italiana, Roma, Nuova Cultura, 2010;

- Luciana Crosio, Simona Di Bucci, Francesca Koch, Francesca Vennarucci, Idea, Metodi e Strumenti, Firenze, Sansoni per la Scuola, 2008.

- Michela Zompetta, La competenza dell’Italiano scritto e orale, in corso di stampa.

Per la parte monografica

Le Opere di Dante Alighieri: Rime, Vita Nova, Convivio e De Vulgari Eloquentia possono essere lette in edizioni a scelta commentate, purché qualificate. Si consiglia, in particolare:

1. Dante Alighieri, Opere, vol. I e II, Milano, “Meridiani” Mondadori, 2009 e 2011;

2. Marco Santagata, Come donna innamorata, Parma, Guanda, 2015;

3 Raffaele Campanella, Dante e il suo tempo, Roma, Edicampus, 2014.

La bibliografia dei testi d’esame potrà essere completata secondo le precisazioni che saranno comunicate nel corso delle lezioni e, in ogni caso, saranno messi a disposizione degli studenti, al sito www.lettere.uniroma2.it, alla voce “Cerca il Docente”: Caputo, altri testi presi in considerazione durante il Corso.

Nota: Gli studenti non frequentanti dovranno approfondire il programma con lo studio di:

- Claudio Giunta, La poesia italiana nell’età di Dante, Bologna, Il Mulino, 1998.

 

AVVISO

 

 

In seguito ad alcune segnalazioni pervenute, nel caso in cui non fosse possibile reperire il volume indicato nel programma come integrazione della preparazione per i non frequentanti e, cioè,

 

 Claudio Giunta, La poesia italiana nell’età di Dante, Bologna, Il Mulino, 1998,

 

 sarà possibile scegliere, in sostituzione:

 

Giorgio Inglese, Stefano Carrai, La letteratura italiana del Medioevo, Roma, Carocci, nuova edizione,  2009, ristampa 2016.

 

Gli studenti iscritti all’Ordinamento Didattico Ex L. 509/99 – Corso di Laurea in SSTMS - potranno rivolgersi al Docente per il programma specifico. 

Testi adottati: 

AVVISO
 
 
In seguito ad alcune segnalazioni pervenute, nel caso in cui non fosse possibile reperire il volume indicato nel programma come integrazione della preparazione per i non frequentanti e, cioè,
 
 Claudio Giunta, La poesia italiana nell’età di Dante, Bologna, Il Mulino, 1998,
 
 sarà possibile scegliere, in sostituzione:
 
Giorgio Inglese, Stefano Carrai, La letteratura italiana del Medioevo, Roma, Carocci, nuova edizione,  2009, ristampa 2016.
 
TESTI DI DANTE DA PREPARARE PER L'ESAME
 
Avvertenza
I testi poetici della Vita Nova, del Convivio e quelli qui sotto elencati devono essere letti avendo cura di mostrare competenza sulle strutture prosodico-metriche e tematiche, finalizzando la preparazione all'intelligenza complessiva dell'Opera dantesca prima della Commedia
 
RIME
 
 
9 (LII) Guido, i’ vorrei che tu e Lapo ed io
10 (LVI) Per una ghirlandetta
15 (LXI) Sonar bracchetti, e cacciatori aizzare,
18 (LXV) De gli occhi de la mia donna si move
25 (LXXII) Un dί si venne a me Malinconia
34 (LXXXVII) I’ mi son pargoletta bella e nova
44 (CI) Al poco giorno e al gran cerchio d’ombra
46 (CIII) Cosί nel mio parlar voglio esser aspro
47 (CIV) Tre donne intorno al cor mi son venute
48 (CV) Se vedi li occhi miei di pianger vaghi
 
GUIDO CAVALCANTI
I’ vegno ’l giorno a te ’nfinite volte
e trovoti pensar troppo vilmente:
molto mi dòl della gentil tua mente
e d’assai tue vertù che ti son tolte.

Solevanti spiacer persone molte;
tuttor fuggivi l’annoiosa gente;
di me parlavi sì coralemente,
che tutte le tue rime avie ricolte.

Or non ardisco, per la vil tua vita,
far mostramento che tu’ dir mi piaccia,
né ’n guisa vegno a te, che tu mi veggi.

Se ’l presente sonetto spesso leggi,
lo spirito noioso che ti caccia
si partirà da l’anima invilita.
 
I

Inglese
Prerequisites: 

No prerequisite

Programme: 

For the history of Italian literature students will study the historical reference period by studying a good manual in Italian literature. It is advisable, in particular, amongst others:

marco santagata, laura carotti, alberto casadei, mirko tavoni, I tre libri di letteraturaOrigini_Seicento, Bari, Editori Laterza, 2009.

For reading the texts:

- Pamela Parenti, Fondamenti essenziali di metrica italiana, Roma, Nuova Cultura, 2010;

- Luciana Crosio, Simona Di Bucci, Francesca Koch, Francesca Vennarucci, Idea, Metodi e Strumenti, Firenze, Sansoni per la Scuola, 2008.

- Michela Zompetta, La competenza dell’Italiano scritto e orale, in corso di stampa.

For monographic part:

- Dante Alighieri's literay works can be read in annotated and qualified editions of your choice. We recommend in particular:  

1. Dante Alighieri, Opere, vol. I e II, Milano, “Meridiani” Mondadori, 2009 e 2011;

2. Marco Santagata, Come donna innamorata, Parma, Guanda, 2015;

3 Raffaele Campanella, Dante e il suo tempo, Roma, Edicampus, 2014.

Texts bibliography can be completed according to the information that will be communicated during the lessons and, in any case, will be made available to students at the www.lettere.uniroma2.it website under "Cerca il docente": Caputi, other texts taken into consideration during the course.

Note: students not attending will also study :

- Claudio Giunta, La poesia italiana nell’età di Dante, Bologna, Il Mulino, 1998.

or

Giorgio Inglese, Stefano Carrai, La letteratura italiana del Medioevo, Roma, Carocci, nuova edizione,  2009, ristampa 2016.

 

Students from academic programs Ex L. 509/99 - SSTMS degree course - may contact the teacher for the specific program. 

 

 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Valutazione: 
Prova orale
Allegati: 
AllegatoDimensione
daniel.dante_.pdf68.52 KB
trovatori.pdf58.22 KB
ventadorn.pdf538.29 KB