Letteratura russa - 2015-2016 - Modulo A - Laurea magistrale

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2015-2016
Secondo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

Una discreta conoscenza della lingua russa

Obiettivi: 

Il corso mira a offrire una panoramica sull’evoluzione della prosa sovietica nel periodo che va dall’immediato dopoguerra alla fine degli anni ’80

Programma: 

Il corso mira a offrire una panoramica sull’evoluzione della prosa sovietica nel periodo che va dall’immediato dopoguerra alla fine degli anni ’80 — destalinizzazione e disgelo, “stagnazione”, perestrojka — focalizzando su alcuni grandi temi: il racconto della guerra, la riscoperta del mondo contadino, il GULAG e il ritorno dal GULAG, la dimensione psicologica individuale, l’underground giovanile. Passi scelti di autori che hanno simboleggiato l’epoca (Grossman, Bykov, Nekrasov, Solženicyn, Rasputin, Trifonov, Aksenov) saranno letti e commentati a lezione.

Testi adottati: 

Storia della civiltà letteraria russa, a cura di R. Picchio e M. Colucci, UTET, Torino 1997, vol. II, pp. 445-504. Storia della letteratura russa, diretta da Efim Etkind, Georges Nivat, Il’ja Serman e Vittorio Strada, Einaudi, Torino 1991, vol. III/3, pp. 355-499, 695-709, 757-890, 919-999. Ulteriori indicazioni bibliografiche verranno fornite all’inizio del corso.

Inglese
Prerequisites: 

A good knowledge of the Russian language

Aims: 

The course aims to provide an overview on the evolution of Soviet prose from the post-war period to the early 1990s

Programme: 

The course aims to provide an overview on the evolution of Soviet prose from the post-war period to the early 1990s – de-Stalinization and the Khrushchev Thaw, the era of “stagnation”, perestroika – focusing on some major issues: the Truth from the Trenches (okopnaya pravda), the rediscovery of the rural world (“village prose”), the GULAG, the “urban prose”, the underground youth culture. Excerpts from authors who symbolized the era (Grossman, Bykov, Nekrasov, Solzhenitsyn, Rasputin, Trifonov, Aksenov) will be read and discussed in class.

Texts adopted: 

Storia della civiltà letteraria russa, a cura di R. Picchio e M. Colucci, UTET, Torino 1997, vol. II, pp. 445-504. Storia della letteratura russa, diretta da Efim Etkind, Georges Nivat, Il’ja Serman e Vittorio Strada, Einaudi, Torino 1991, vol. III/3, pp. 355-499, 695-709, 757-890, 919-999. Further bibliographical references will be provided during the course.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Obbligatoria
Valutazione: 
Prova orale
Altre informazioni
Altre informazioni: 

Parte del corso (20 ore) sarà tenuta dal prof. Alexis Berelowitch, professore ordinario dell'Università di Paris IV Sorbonne, oggi in quiescenza, titolare di un contratto integrativo.