Lingua tedesca 1 - 2016-2017 - Modulo A

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2016-2017
Primo semestre
Italiano
Programma: 

 

Introduzione alla sintassi del tedesco

La struttura della frase e l’analisi per campi (Felderanalyse) saranno il principale oggetto di attenzione del modulo. Verranno prese inoltre in considerazione le varie tipologie della frase e la loro possibile classificazione, strumenti di analisi utili alla formazione di una coscienza linguistica e a un primo approccio alla lingua tedesca. Una prospettiva comparativa rispetto all’italiano fornirà ulteriori spunti di riflessione.

 

Bibliografia:

C. Di Meola, Linguistica tedesca; Bulzoni, Roma 2014 (sintassi).

A. Tomaselli, Introduzione alla sintassi del tedesco, QuiEdit, Verona 2013.

Grammatiche di riferimento:

M.G. Saibene, Grammatica descrittiva della lingua tedesca, Carocci, Roma 2012.

Dreyer-Schnitt, Lehr und Übungsbuch der deutschen Grammatik, Hueber Verlag, Ismaning 2004.

 

Parte integrante del modulo sono i corsi di lingua tenuti dai lettori.--- /// Lettorato I (LLEM, LINFO, altri Corsi di studio) – DI DURATA ANNUALE 

Testi adottati: 

Elena Agazzi, Berlino. Piccolo manuale di viabilità letteraria, Milano, Edizione Unicopli.

Atlante della letteratura tedesca, a cura di F. Fiorentino e G. Sampaolo, Quodlibet 2009 (saggi di S. Nienhaus: Berlino nel Sette-Ottocento, pp. 73-82; A. Gargano,  La Berlino dell’espressionismo, pp. 179- 190; A. Chiarloni, Berlino dopo il muro, pp. 191-199; P. Gallo, La Berlino del muro, pp. 400; S.  Beretta, Sonnenallee/Kreuzberg/Mitte, pp. 581-585; Lucia Perrone Capano, Russendisko. La Berlino dei migranti,  pp. 586-591.

Flavia Arzeni, Berlino, Un viaggio letterario, Palermo, Sellerio 1997

 

Per la raccolta di testi vedi nella sezione MATERIALI (Modulo Berlino I anno)