Lingua tedesca 2 - 2015-2016 - Modulo A - Laurea magistrale

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2015-2016
Italiano
Prerequisiti: 

B2

Obiettivi: 

C1

Programma: 

La lingua della descrizione nell’opera di Johann Joachim Winckelmann.

Il fondatore della disciplina della storia dell’arte, Johann Joachim Winckelmann, è stato propulsore, anche sul piano linguistico, dell’estetica tedesca del Settecento. Il suo linguaggio descrittivo inaugura il nuovo paradigma di una vicinanza con le opere d’arte che, superando i limiti del sapere erudito, forgiava il nuovo linguaggio dell’arte a contatto con le opere dell’antichità: parole e immagini trovano qui una loro fondante corrispondenza.

 

 

 

Testi adottati: 

Gli studenti sono tenuti a presentare in sede di esame una tesina in tedesco (da consegnare al docente almeno 15 giorni prima della data della prova orale) di 10 cartelle su un argomento del corso da concordare insieme al docente.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Valutazione: 
Prova scritta
Prova orale