Lingua tedesca 3 - 2016-17 - Modulo A

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2016-2017
Secondo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

B1

Obiettivi: 

B2

Programma: 

Storia della traduzione in Germania. Da Lutero ai Romantici

 

Come indica la traduzione della Bibbia di Lutero, la lingua tedesca si è andata formando in un constante dialogo con l’attività di traduzione. La diffusione di una prassi traduttiva ad ampio raggio ha avuto il suo apice fra il Settecento e l’Ottocento, l’epoca di affermazione del tedesco moderno e del suo prestigio culturale come lingua europea. Il modulo affronterà le teorie della traduzione che accompagnano in quest’epoca una vasta prassi traduttiva rendendo evidente come l’identità linguistica nazionale non possa prescindere da uno scambio linguistico e culturale con le altre lingue e culture. 

Letteratura:
M. Lutero, Lettera del tradurre, a cura di E. Bonfatti, Marsilio, Venezia 2006.

A. Berman, La prova dell’estraneo. Cultura e traduzione nella Germania romantica, Quodlibet, Macerata 1997.

M. Koch, Illuminazione tedesca dell’universo o globalizzazione delle idee?, in La nascita del concetto moderno di traduzione, a cura di G. Catalano e F. Scotto,  Artemide, Roma 2001 pp. 102-114.

G. Catalano, Il concetto di traduzione in August Wilhelm Schlegel, in La nascita del concetto moderno di traduzione, a cura di G. Catalano e F. Scotto, Artemide, Roma 2001 pp. 139-149.

Per altro materiale vedi la voce Materiali nel sito (Saggi di Goethe, Humboldt, Schleiermacher, Kurz)

Gli studenti possono preparare una tesina di 4/5 cartelle su un tema relativo al modulo da concordare con il docente e da consegnare almeno 15 giorni prima dell'esame orale. La tesina non è obbligatoria. 

Lettorato III (LLEM, LINFO, altri Corsi di studio) – DI DURATA ANNUALE

Parte integrante dell’insegnamento della lingua è costituita dalle esercitazioni linguistiche (lettorato) tenute dalla Dott.ssa Susanne Fetzer, essenziali per il superamento di una parte della prova scritta e per sostenere una parte dell’esame orale, destinata all’accertamento delle abilità linguistiche.

Lettorato Lingua tedesca III (LLEM, LINFO, altri Corsi di studio) – Dott.ssa Susanne Fetzer

 Saranno trattati testi sia informativi che letterari al fine di esercitare le seguenti competenze:

·        stesura di testi scritti: sintesi e commento, formulazione di domande e risposte, esercitazioni sul lessico;

·        comunicazione orale: sintesi, commento, presentazione di un tema;

 

Sito internet consigliato: www.deutsche-welle.de

 

Una parte dell’esame orale è inerente al corso "Landeskunde am PC" tenuto dalla Dott.ssa Stephanie Kunzemann.

Lettorato “Landeskunde am PC” – Dott.ssa Stephanie Kunzemann
 

L’esercitazione si svolgerà attraverso testi e video tratti da "60xDeutschland" che riassume la storia tedesca del dopoguerra dal 1949 al 2009. Il vocabolario relativo agli argomenti trattati verrà arricchito attraverso l’inserimento di parole chiave in testi a disposizione degli studenti e tratti da un numero consistente di siti web in lingua tedesca. Tutto il materiale didattico farà parte del bagaglio di conoscenze da portare all'esame orale.

Libri di testo consigliati:

Aspekte 1, Mittelstufe Deutsch, Langenscheidt (Kursbuch+Arbeitsbuch).

Aspekte 2, Mittelstufe Deutsch, Langenscheidt (Kursbuch+Arbeitsbuch).

 

Per la preparazione dell’esame scritto di traduzione gli studenti sono invitati a seguire i corsi di traduzione che guideranno ad esercitare le competenze traduttive in vista dell’esame scritto.

Traduzione italiano-tedesco – Dott.ssa Stephanie Kunzemann – DI DURATA ANNUALE

La prova d’esame consiste in una traduzione in tedesco di un testo in lingua italiana di 200 parole. La preparazione all'esame si basa sul materiale che la docente fornisce in modo costante durante tutto l'anno accademico condividendo una cartella su Dropbox con gli studenti.

Per poter usufruire della cartella condivisa su Dropbox, è indispensabile frequentare il corso in modo costante.

Traduzione tedesco-italiano – Dott.ssa Daniela Fioravanti

LE LEZIONI SI SVOLGERANNO NEL SECONDO SEMESTRE.

Il corso è finalizzato allo sviluppo delle competenze traduttive, in particolare dal tedesco all’italiano, attraverso l’esercizio pratico. A lezione verranno forniti di volta in volta testi diversi per tipologia, genere e stile che saranno oggetto di analisi, riflessione e traduzione ragionata. Al lavoro svolto in presenza, gli studenti dovranno affiancare l’esercitazione a casa mediante traduzioni di ulteriori testi progressivamente messi a disposizione dal docente nel corso del modulo. 

Per informazioni: Daniela.Fioravanti@uniroma2.it

Testi adottati: 

 

Vedi sopra

 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Valutazione: 
Prova scritta
Prova orale