Linguistica Generale e Sociolinguistica - 2015-2016

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2015-2016
Primo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

Buona competenza linguistica della propria lingua

Obiettivi: 

Fare acquisire allo studente le conoscenze di base su forme e funzioni dei sistemi linguistici e sui loro usi

Programma: 

Italiano, italiani, testo, pubblicità. Il corso, di introduzione alla linguistica, tratteggerà uno spaccato delle varietà linguistiche dell'italiano - e delle "varietà" di italiani - che merge dall'analisi di testi pubblicitari. Muovendo da una analisi delle principali componenti linguistiche e comunicative del testo, si passerà ad esaminarne la componente cognitiva, quella psicologica, quella sociale.

 

Calendaro delle lezioni

1 ottobre: due ore

2 ottobre: tre ore

8 ottobre: due ore

9 ottobre: tre ore

15 ottobre: due ore

16 ottobre: tre ore

22 ottobre: due ore

23 ottobre: due ore, con inizio alle tredici per rendere possibile il prolungamento della lezione precedente

29 ottobre: due ore

30 ottobre: tre ore

6 novembre: tre ore

13 novembre: tre ore

Tutte le lezioni si svolgeranno in aula T12 B

Gio 16-18

Ven. 12-15

Esoneri riservati ai frequentanti

- prima parte del programma : ven. ventisette novembre 11-15

Chi supera il primo esonero sosterrà il secondo sulla

- seconda parte del programma : ven. diciotto dicembre 11-15  

Per prenotarsi usare il campo 'Commenta' di

http://didattica.uniroma2.it/news/visualizza/insegnamento/161914-Linguistica-Generale-E-Sociolinguistica/42348

 

 

Testi adottati: 

Bibliografia d'esame obbligatoria

G. Yule, Introduzione alla linguistica, Il Mulino

F. Dragotto, Non solo marketing. L’altro modo di comunicare (la) pubblicità, Egea, Milano

I non frequentanti aggiungeranno lo studio di

F. Dragotto (a cura di), O réclame... o reclamo, Universitalia, Roma

Bibliografia d'esame non obbligatoria

Essendo richiesta, a frequentanti e non frequentanti, la conoscenza per grandi linee della linguistica del Novecento, trattata nel corso delle lezioni, e dei principi base del marketing, a chi fosse digiuno di questi contenuti è consigliata la lettura di

S. Castaldo, Marketing, Egea, Milano

G.C. Lepschy, La linguistica del Novecento, Il Mulino, Bologna

I medesimi contenuti potranno essere reperiti anche da fonti diverse da quelle consigliate. Modalità di accertamento competenze: esame scritto  

N.B.: coloro che debbano ancora sostenere l'esame di Linguistica generale e sociolinguistica da 12 cfu seguiranno questo programma per i primi 6  cfu - modulo A - e quello di Linguistica generale e sociolinguistica 2A per il modulo B. Da settembre 2015 non sarà più possibile sostenere l'esame da 12 cfu con programmi precedenti.

 

 

Inglese
Programme: 

Italian, Italians, Ad.

The course will introduce students to the basic concepts of Linguistics and will focus on the relations between italian language and its varieties, ad and publicity and society.

Bibliography

G. Yule, Introduzione alla linguistica, Il Mulino

F. Dragotto, Non solo marketing. L’altro modo di comunicare (la) pubblicità, Egea, Milano

The students who do not attend the course will also need to study

F. Dragotto (a cura di), O réclame... o reclamo, Universitalia, Roma

Everybody, either attending or not, will be requested to know basic knowledge of marketing. Basic concepts, if necessary, can be found in

S. Castaldo, Marketing, Egea

Required in advance: general knowledge of Italian culture and language.

Aim: to be able to describe structures and functions of verbal language, especially in reference to different textual typologies.

Final examination: written exam.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova scritta
Valutazione in itinere