Manufatti cartacei 3 - 2015-2016

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2015-2016
Secondo semestre
Italiano
Obiettivi: 

L'obbiettivo del corso è di fornire le conoscenze utili ad una corretta progettazione e realizzazione dell'intervento di restauro su manufatti cartacei originali. Materiale didattico e bibliografico sarà fornito dal docente durante il corso delle lezioni.

Programma: 

Programma del corso: Il programma del corso prevede interventi di restauro su manufatti cartacei originali. Punti fondamentali sono il riconoscimento delle tecniche di esecuzione (stampa, disegno, tecniche pittoriche su carta), l’approfondimento sulla tipologia, composizione e utilizzo dei media grafici nelle diverse tecniche (stampa, disegno e tecniche pittoriche su carta), l’analisi dello stato di conservazione delle opere, la progettazione degli interventi di restauro. Le metodologie di intervento verranno affrontate a seconda dei casi e possono prevedere le seguenti operazioni: pulitura superficiale a secco, il distacco dei supporti ausiliari non idonei alla conservazione e la rimozione degli adesivi ( a secco, a umido e/o con l’ausilio di supportanti come gel rigidi, gel semirigidi o addensanti), l’utilizzo degli enzimi nel distacco dei supporti ausiliari e nella rimozione degli adesivi (come gel enzimatici o albertina kompresse), la misurazione del pH del supporto cartaceo, test di bagnabilità del supporto cartaceo, test di solubilità dei pigmenti e/o media grafici, metodologie per il fissaggio e/o consolidamento dei pigmenti e/o dei media grafici; umidificazione diretta ed indiretta , interventi di pulitura per via umida sulla carta ( pulitura con eteri di cellulosa, per immersione, per lavaggio su tavolo a bassa pressione, per capillarità), intervento di pulitura con gel rigidi, la deacidificazione, ossidoriduzione, deacidificazione ed ossidoriduzione contestuale, metodologie di asciugatura; reintegrazione delle lacune mediante differenti strumenti e tecniche; rinforzo e sutura degli strappi; utilizzo dei differenti tipi di adesivi; utilizzo delle resine acriliche nel restauro della carta; reintegrazione cromatica delle opere preceduta da esercitazioni su campioni non originali, montaggio delle opere e condizionamento. Nel programma è inclusa una lezione introduttiva al corso e una visita alla Sezione Stampe e Disegni /Rari e Manoscritti della Biblioteca Nazionale Centraledi Roma .

Inglese
Aims: 

The aim of the course is to provide the required knowledge and skills to project and restor original paper artworks. Teaching and bibliographic materials wil be provided by the tacher during classes.

Programme: 

Course program: the course will be based on the restoration of original paper artworks. Particular attention will be given to the recognition of techniques (print, drawing, painting), to the study of the typology, composition and use of media graphics in various techniques (print, drawing and painting on paper), to the analysis of the state of conservation of the artworks, to the restoration project. Depending on the typology of artwork, methods of intervention which may include: intervention of surface cleaning dry; the detchment of auxiliary supports not suitable for conservation and removal of the adhesives: dry, wet and / or with the aid of supporting (rigid gel, gel or semi thickeners); the use of enzymes in the detachment of auxiliary supports and in the removal of adhesives (gel enzymatic ,albertina kompresse); pH measurement of paper documents; test wettability of paper; test of solubility of the pigments and/or graphical media; fixing and/or consolidation of the pigments and/or media graphics, different materials and techniques; humidification: direct (on spraying, dab, table at low pressure) and indirect (blotting paper, humidification chamber, osmotic membrane Goretex); interventions of wet cleaning on the paper: cleaning with cellulose ethers, for immersion, washing on the table at low pressure, by capillarity on inclined table, cleaning intervention with rigid gel; deacidification, oxidation-reduction, de-acidification and oxidation contextual; methodologies drying; mendig of the losser and tears through different tools and techniques; the use of different types of adhesives: the use of acrylic resins in paper restoration; chromatic reintegration of the paper artworks with practical exercises on unoriginal samples; paper artworks conditioning. In the programme it is includes an introductory lesson to the course and a visit at the Section Prints and Drawings/ Rares and Manuscripts of the National Central Library of Rome.