Metodologie GIS per il marketing territoriale 2016-2017

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2016-2017
Secondo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

Richiesta una conoscenza di base del linguaggio informatico.

Obiettivi: 

L’obiettivo formativo e quello di fornire gli elementi per la gestione e l’elaborazione di informazioni geografiche in banche dati organizzate secondo una logica sistemica, con l'obiettivo di progettare un prodotto cartografico digitale utilizzabile in settori largamente multidisciplinari. In particolare, il procedimento di georeferenziazione consente di realizzare rappresentazioni territoriali in cui vengano localizzate le informazioni ''per punti''. Questo consente di poter definire i confini entro i quali realmente si manifestano, in condizioni variabili, i processi del territorio indipendentemente da partizioni statiche di ordine politico-amministrativo. E' evidente come questa metodologia risulti essenziale nell'ambito di una lettura e di una gestione dei processi territoriali, entrambe finalizzate alla pianificazione. In questi termini si comprende come nel mondo universitario e della ricerca scientifica i GIS entrino sempre più decisamente nei programmi di formazione e di integrazione multidisciplinare, mentre nel settore privato questa metodologia trova utilizzo soprattutto nel marketing e nella logistica (turismo, multimedialita, telecomunicazioni)

Programma: 

Il corso si propone di fornire agli studenti le competenze e le abilità necessarie per apprendere la logica e le caratteristiche principali dei Sistemi Informativi Geografici (Geographical Information System), attraverso l'uso del software open source QGIS.
 
 
 
 
 
 
 

 

Testi adottati: 

Frequentanti:
- Dispense: QUANTUM GIS ( https://www.qgis.org/it/site/ )
- File allegati
 
Non frequentanti:
Armando Montanari - Turismo e sistemi di informazione geografica. Bruno Mondadori
- Dispense: QUANTUM GIS ( https://www.qgis.org/it/site/ )
- File allegati (integralmente) escluso n°4 QGIS-2.6-UserGuide-it 

Inglese
Prerequisites: 

Basic computer skills

Aims: 

 The educational aim is to provide the elements for the management and development of geographic information in databases organized according to a systemic logic, with the goal of designing a digital cartographic product widely used in multi-disciplinary areas. This allows to define the boundaries within which actually occur under varying conditions, the processes of the territory regardless of static partitions of a political-administrative. This methodology proves essential part of a reading and a management of territorial processes, both aimed at planning. In these terms we can understand how the university and scientific research, GIS entering ever more strongly in training programs and multidisciplinary integration, while in the private sector this methodology is used mainly in marketing and logistics (tourism, multimedia, telecommunications).

Programme: 

The course aims to provide the students the skills needed to learn the rationale and the main features of Geographic Information Systems (Geographical Information System), through the use of open source software QGIS.

Texts adopted: 

Attending students:
- handouts: QUANTUM GIS ( https://www.qgis.org/it/site/ )
- Attachments
Not attending students:
Armando Montanari - Turismo e sistemi di informazione geografica. Bruno Mondadori
- handouts: QUANTUM GIS ( https://www.qgis.org/it/site/ )
- Attachments (in full) excluding 4° QGIS-2.6-UserGuide-it 

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova scritta
Prova orale
Docente: