Paleografia latina - 2016-2017 - Modulo B

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2016-2017
Primo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

Conoscere metodi e finalità della disciplina nonché le principali tappe del percorso storico-evolutivo dalle origini dell’alfabeto latino alla introduzione della stampa.

Obiettivi: 

Si prevede che lo studente sia in grado di leggere correttamente, trascrivere e collocare in un contesto storico-cronologico esempi diversi di tipologie grafiche in alfabeto latino.

Programma: 

Riconoscere e leggere le scritture antiche e medievali

Il corso si propone di fornire gli elementi basilari per una corretta lettura, trascrizione, datazione e contestualizzazione storica delle varie tipologie grafiche antiche e medievali in alfabeto latino.

Per seguire il modulo B occorre aver rispettato la propedeuticità.

Testi adottati: 

L.D. Reynolds – N.G. Wilson, Copisti e filologi. La tradizione dei classici dall’antichità ai tempi moderni, Padova, Antenore, 1974, 1-37 e 81-120 (= capp. i e iii). 

P. Supino Martini, Sul metodo paleografico: formulazione di problemi per una discussione, in «Scrittura e Civiltà», 19, 1995, pp. 5-29.

Gli studenti di laurea magistrale che non abbiano mai sostenuto un esame di Paleografia latina e che, dunque, frequentano il corso dedicato alla laurea triennale, aggiungeranno:

A. Petrucci, Medioevo da leggere. Guida allo studio delle testimonianze scritte del Medioevo italiano, Torino, Einaudi, 1992.

Inglese
Prerequisites: 

Students should be acquainted with the methododologies and purpose the discipline; they should also appreciate the most important historic moments in the development of the Latin alphabet from its origins to print.

Aims: 

Students should be able to read, transcribe, and put in an historical context a range of samples of palaeographical sources written in Latin alphabet.

Programme: 

How to identify and read ancient and medieval handwritings

The course aims at providing the basic elements for the knowledge (how to read, transcribe, date and put in a general historical context) of the scripts in Latin alphabet which where used in Antiquity and during the Middle Ages. Module A is a pre-requisite for Module B.

Texts adopted: 

L.D. Reynolds – N.G. Wilson, Scribes and Scholars. A Guide to the Transmission of Greek and Latin Literature, Oxford, Clarendon Press, 1991, chapters i and iii.

P. Supino Martini, Sul metodo paleografico: formulazione di problemi per una discussione, in «Scrittura e Civiltà», 19, 1995, pp. 5-29.

 

Advanced students should add:

 

A. Petrucci, Medioevo da leggere. Guida allo studio delle testimonianze scritte del Medioevo italiano, Torino, Einaudi, 1992.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova orale
Valutazione in itinere
Altre informazioni
Altre informazioni: 

Per il raggiungimento degli obiettivi la frequenza a questo modulo è altamente consigliata.

Allegati: 
AllegatoDimensione
PLT_B.pdf70.72 KB