Paleografia latina - 2016-2017 - Modulo A - Laurea magistrale

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2016-2017
Secondo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

Conoscenza della storia della scrittura latina e della sua metodologia, capacità di lettura delle diverse tipologie grafiche.

Obiettivi: 

Si prevede che lo studente sia in grado di accedere alle fonti paleografiche primarie, di descriverle con strumenti storico-critici, di utilizzare mirati e aggiornati strumenti bibliografici.

Programma: 

Trisulti centro monastico di confine: i libri in beneventana

Il corso, che avrà un carattere seminariale, si propone di indagare vari aspetti grafico-storici relativi al patrimonio sopravvissuto dell’Abbazia di Trisulti (FR), in particolare quello in scrittura beneventana. Gran parte del lavoro verrà svolto direttamente sugli originali presso la Biblioteca Vallicelliana: di conseguenza, e considerate la natura e le finalità stesse del corso, la frequenza è indispensabile.

Testi adottati: 

           1. E.A. Lowe, The Beneventan Script. A History of South Italian Minuscule, 2nd Ed. prepared and enlarged by V. Brown, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 1980, I, pp. 122-152 e 300-313 (= capp. VII e XII).

            2. G. Cavallo, Struttura e articolazione della minuscola beneventana libraria tra i secoli X-XII, «Studi medievali», s. III, XI, 1970, pp. 343-368.

            3. P. Supino Martini, Roma e l’area grafica romanesca (secoli X-XII), Alessandria, Ed. dell’Orso, 1987, pp. 147-167 e 184-196.

            4. G. Orofino, La miniatura a Benevento, in I Longobardi dei ducati di Spoleto e Benevento. Atti del XVI Congresso internazionale di studi sull'alto Medioevo (Spoleto, 20-23 ottobre 2002 ; Benevento, 24-27 ottobre 2002), I, Spoleto, CISAM. 2003, 545-565.

5. P. Busonero, G. De Francesco, P. Degni, L. Devoti, N. Giovè, M. Palma, B. Porres de Mateo, B.M. Tarquini, Un sistema di rigatura nei codici cassinesi del secolo XI, «Aevum», 70/2, 1996, pp 213-216.

6. E. Condello –M. Signorini, Minima trisultina. Prime note per una ricostruzione della biblioteca della certosa di Trisulti, secoli XI-XV, in Halethes philia. Studi in onore di Giancarlo Prato, a cura di M. D’Agostino e P. Degni, Spoleto, Centro italiano di studi sull’alto Medioevo, 2010, pp. 191-263.

Inglese
Prerequisites: 

Students should already be acquainted with  the history of Latin handwriting, its methodology and should be able to read all types of ancient and medieval handwrings in Latin alphabet.

Aims: 

Students should be able to use all types of primary palaeographical sources, to describe them appropriately, and be familiar with the use of scientific and up-to-date secondary sources.

Programme: 

A border-line monastic center: Trisulti and its beneventan books

The course will be delivered in a seminar form, through the study of the survived books once property of the abbey of Trisulti (near Frosinone) with special regard to the beneventan manuscripts. Most of the course will take place at the Biblioteca Vallicelliana: regular attendance is therefore highly recommended.

Texts adopted: 

           1. E.A. Lowe, The Beneventan Script. A History of South Italian Minuscule, 2nd Ed. prepared and enlarged by V. Brown, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 1980, I, pp. 122-152 e 300-313 (= capp. VII e XII).

            2. G. Cavallo, Struttura e articolazione della minuscola beneventana libraria tra i secoli X-XII, «Studi medievali», s. III, XI, 1970, pp. 343-368.

            3. P. Supino Martini, Roma e l’area grafica romanesca (secoli X-XII), Alessandria, Ed. dell’Orso, 1987, pp. 147-167 e 184-196.

            4. G. Orofino, La miniatura a Benevento, in I Longobardi dei ducati di Spoleto e Benevento. Atti del XVI Congresso internazionale di studi sull'alto Medioevo (Spoleto, 20-23 ottobre 2002 ; Benevento, 24-27 ottobre 2002), I, Spoleto, CISAM. 2003, 545-565.

5. P. Busonero, G. De Francesco, P. Degni, L. Devoti, N. Giovè, M. Palma, B. Porres de Mateo, B.M. Tarquini, Un sistema di rigatura nei codici cassinesi del secolo XI, «Aevum», 70/2, 1996, pp 213-216.

6. E. Condello –M. Signorini, Minima trisultina. Prime note per una ricostruzione della biblioteca della certosa di Trisulti, secoli XI-XV, in Halethes philia. Studi in onore di Giancarlo Prato, a cura di M. D’Agostino e P. Degni, Spoleto, Centro italiano di studi sull’alto Medioevo, 2010, pp. 191-263.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Obbligatoria
Valutazione: 
Prova orale
Prova pratica
Altre informazioni
Altre informazioni: 

Metà delle lezioni si svolgeranno in Biblioteca Vallicelliana direttamente sugli originali. La frequenza è pertanto indispensabile.

Allegati: 
AllegatoDimensione
PLM_A.pdf77.25 KB