Storia del pensiero scientifico - 2015-2016 - Modulo A

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2015-2016
Secondo semestre
Italiano
Obiettivi: 

Conoscenza della storia dell’evoluzionismo e, in particolare, delle teorie di Lamarck e Darwin, alla luce del problema delle rivoluzioni scientifiche.

Programma: 

Il corso intende seguire la storia della teoria dell’evoluzione a partire dal XVIII secolo, con particolare attenzione per le teorie di Lamarck e Darwin, per analizzare la questione epistemologica della rivoluzione nella scienza.

Testi adottati: 
  • Barsanti G., Una lunga pazienza cieca. Storia dell’evoluzionismo, Einaudi, Torino, 2005
  • Continenza B., Darwin. Una vita per un’idea, Le Scienze, Milano 2004 *
  • La Vergata A., “Che rivoluzione fu la rivoluzione darwiniana?”, in G. Cimino e B. Fantini (a cura di), Le rivoluzioni nelle scienze della vita, Olschki, Firenze, 1995, pp. 101-108. *
  • Continenza B., “La teoria darwiniana tra rivoluzione ed evoluzione”, in G. Cimino e B. Fantini (a cura di), Le rivoluzioni nelle scienze della vita, Olschki, Firenze, 1995, pp. 109- 125. *
  • Continenza B., "Jean Baptiste Lamarck. Uno sguardo alla teoria dell'evoluzione attraverso gli occhi di un 'capro espiatorio'". SYSTEMA NATURAE-ANNALI DI BIOLOGIA TEORICA, 1999, vol. 2, p. 65-101.*

* I testi contrassegnati da asterisco saranno forniti in fotocopia o in formato file.

Il programma potrebbe subire delle modifiche. Si invitano gli studenti a verificare dopo l'inizio del corso.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova orale