Storia dell'archeologia - 2015-2016 - Laurea triennale

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2015-2016
Secondo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

Conoscenze di base di  archeologia e storia dell'arte greca e romana, di storia dell¿arte medievale e moderna

Obiettivi: 

Il corso si propone  la comprensione del rapporto esistente  tra antico e cultura moderna; intende fornire conoscenze  sulla storia di alcune aree archeologiche di Roma e del Lazio e  lineamenti  sulla formazione del patrimonio  di antichità dei principali Musei italiani e stranieri. Ciò al fine di permettere un approccio storico e scientifico nella valorizzazione e nella divulgazione dei beni archeologici del territorio italiano.

Programma: 

DALLO SCAVO AL COLLEZIONISMO DI ANTICHITÀ TRA MEDIOEVO ED ETÀ BAROCCA

Nel  corso si prenderanno in esame alcuni aspetti della scoperta e della ricezione dell’antichità classica dal Medioevo all’età barocca. Saranno tematiche del corso: gli studi antiquari e le  figure di studiosi che, con le loro opere, hanno  favorito  la conoscenza della storia del mondo antico; il collezionismo di antichità in Italia, con particolare riferimento a Roma;  la storia degli scavi di monumenti e complessi archeologici particolarmente significativi.

È  prevista una  visita ai Musei Capitolini.

Testi adottati: 

B. Palma Venetucci, Dallo scavo al collezionismo. Un viaggio nel passato dal Medioevo all’Ottocento, Roma 2007, De Luca Editori d’Arte, pp. 1-119.

Altra bibliografia sarà fornita durante le lezioni.

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova orale
Altre informazioni
Altre informazioni: 

Gli studenti  non  frequentanti sono pregati di contattare il docente per concordare il  programma.