Storia e critica del cinema - 2016-2017 - Modulo B

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2016-2017
Primo semestre
Italiano
Obiettivi: 

Il corso si propone di:
-   fornire allo studente strumenti per l’analisi linguistica e stilistica dei testi filmici, in una prospettiva storica
-    fornire allo studente una visione storica il più completa possibile sul “fenomeno cinema” così come si è evoluto nel mondo, dalle origini fino ad oggi.

Testi adottati: 

Il corso intende analizzare le caratteristiche del cinema noir. DAI film antecedenti il sorgere del genere, fino al neo-noir.
 
Bibliografia per frequentanti:
1) Massimo Locatelli, Perché noir. Come funziona un genere cinematografico, Milano, Vita e Pensiero, 2012.
2) Gianni Rondolino, Dario Tomasi, Manuale del film. Linguaggio, racconto, analisi, Torino, Utet, 2011.
 
In aggiunta a questi testi, gli studenti non frequentanti dovranno studiare:
Silvio Alovisio, Roman Polanski. Chinatown, Torino, Lindau, 2007.
 
Filmografia*:
*frequentanti e non frequentanti
Citizen Kane (Quarto potere, 1941) di O. Welles
Il Mistero del falco (The Maltese Falcon, 1941) di J. Huston
Laura (Vertigine, 1944) di O. Preminger
Detour (Id., 1946) di E. Ulmer
Dark Passage (La fuga, 1947) di D. Daves
Kiss me deadly (Un bacio e una pistola,1955) di R. Aldrich
The Killing (Rapina a mano armata 1956) di S. Kubrick
Touch of Evil (L’infernale Quinlan, 1958) di O. Welles
Chinatown (id. 1974) di R. Polanski
Collateral (Id. 2004) di M. Mann

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Valutazione: 
Prova orale
Docente: