Teoria della letteratura - 2016-2017 - Modulo B

Tu sei qui

Anno Accademico: 
2016-2017
Secondo semestre
Italiano
Prerequisiti: 

Non sono richiesti prerequisiti

Obiettivi: 

1. Inquadrare storicamente e teoricamente i generi, i metodi e le questioni della critica e della teoria letteraria. 2. Conoscere i temi innovativi della narratologia

Programma: 

La nuove tendenze della narratologia

Il corso si propone di indagare le nuove tendenze nella narratologia che vanno sotto l’etichetta di narratologia post-classica, partendo dall’esame dei principali aspetti della narratologia classica. Si esamineranno le tendenze principali in questo settore, in particolare la narratologia cognitiva (il rapporto tra scienze cognitive e neurofisiologiche e studio dei fenomeni letterari, con particolare riferimento al tema del testo narrativo), la narratologia trans-mediale, la narratologia computazionale.

Testi adottati: 

S. Calabrese (ed.)2012. Neuronarratologia. Bologna: Archetipo

P. Giovannetti. 2012. Il racconto. Firenze: Carocci

Inglese
Prerequisites: 

Preconditions aren’t required

Aims: 

1. Historical and theoretical overview of genres, methods and problems of literary criticism and theory. 2. Knwoledge if the recent issues in narratology.

Programme: 

Recent trends in narratology

The course aims to investigate new trends in narratology that go under the label of post-classical narratology, starting from an examination of the main aspects of classical narratology. We will examine the major trends in this area, in particular the cognitive narratology (the relationship between cognitive and neurophysiological study of literary phenomena, with special reference to the narrative text), transmedial narratology, computational narratology. 

Texts adopted: 

S. Calabrese (ed.)2012. Neuronarratologia. Bologna: Archetipo

P. Giovannetti. 2012. Il racconto. Firenze: Carocci

Modalità di erogazione: 
Tradizionale
Frequenza: 
Facoltativa
Valutazione: 
Prova scritta
Prova orale
Docente: