Carocci Alessandro

Tu sei qui

Ritratto di Carocci Alessandro
About: 

Sandro Carocci (Roma, 1956), già docente delle Università di Roma “La Sapienza” e di Trieste,  è professore ordinario di Storia medievale presso l'Università di Roma “Tor Vergata”. E' coordinatore del Dottorato di ricerca in “Storia e scienze filosofico-sociali” della stessa Università (http://dottoratostoriaefilosofiasociale.uniroma2.it/).
E' membro del Comité scientifique delle “Annales. Histoire, Sciences sociales”. Fa parte della redazione di “Storica. Rivista quadrimestrale” e dell'Editorial Board della collana "The Medieval Countryside" dell'editore Brepols. Ha fatto parte del comitato di redazione della rivista “Mélanges de l'École française de Rome - Moyen Âge” ed è stato il coordinatore della redazione degli “Annali del Dipartimento di Storia” dell'Università di Roma Tor Vergata.
Ha coordinato numerose ricerche di gruppo (si vedano le curatele di volumi). Ha partecipato all'organizzazione ed è Academic Partner del progetto europeo finanziato per il 2013-2016 nel quadro del Seventh Framework Programme : “PIMIC-ITN. Power and Institutions in Medieval Islam and Christendom. An integrated training network in research and diffusion for comparative history” (http://www.pimic-itn.eu/).
Nel 2016 ha vinto, in qualità di co-beneficiario, l'ERC-ADG-2015/ERC Advanced Grant, dal titolo Petrifying Wealth. The Southern European Shift to Masonry as Collective Investment in Identity, c.1050-1300, con PI Ana Rodriguez, del CSIC (Madrid), che si svolge negli anni 2017-2021.
E’ Coordinatore Scientifico del PRIN 2012 su “La mobilità sociale nel medioevo italiano (secoli XII-XV)” (http://prin.mobilitasociale.uniroma2.it/). Al progetto, che si svolge negli anni 2014-2016,  partecipano unità di ricerca delle Università di Roma Tor Vergata, Pisa, Milano e Cagliari. Nel settembre 2016, ha vinto, in qualità di Coordinatore Scientifico, il PRIN 2015 su "La signoria rurale nel XIV-XV secolo: per ripensare l'Italia tardomedievale". Al progetto, che si svolge fino al 2019,  partecipano unità di ricerca delle Università di Roma Tor Vergata, Napoli, Pisa, Milano e Torino.
Ha ottenuto un Research Fellowship della British Academy nel 1995 presso la School of History della University of Birmingham. E' stato membro di numerosi gruppi di ricerca nazionali e internazionali, fra cui: Economies et société médiévales (Laboratoire de médiévistique occidentale de Paris -  CNRS Université de Paris I); Papauté, offices et charges publiques (XIVe-XVIIe siècle) (Ecole française de Rome - Ecole nationale des chartes de Paris); La conjoncture de 1300 en Mediterranée occidentale (LAMOP, Université Paris I – Panthéon Sorbonne) ; Diverging paths? The shape of power and institutions in the mediaeval Christian and Islamic Worlds (CSIC, Madrid).
E' stato membro del "Gruppo di lavorio riviste" dell'Anvur fino ad ottobre 2015; da tale data è componente GEV- ANVUR per la VQR 2011-2015. In Francia, ha fatto parte di comitati AERES di valutazione.
 
 
Ha pubblicato sei libri monografici (uno in collaborazione) e oltre cinquanta saggi in riviste, volumi miscellanei e atti di convegni; ha curato sei volumi ed ha tenuto relazioni, seminari e conferenze in Italia, Giappone, Germania, Spagna, Inghilterra, Francia, Svizzera e Polonia (cfr. l'elenco delle pubblicazioni).
I suoi principali ambiti di studio sono: 1)la storia sia dell'agricoltura e del paesaggio rurale; 2)la storia della nobiltà italiana fra XII e XIV secolo; 3)la storia politica e istituzionale dello Stato della Chiesa e del Papato (secc. XII-XV); 4)la storia dei poteri signorili sulle campagne; 5) lo studio della mobilità sociale nel medioevo; 6) la storia del regno di Sicilia in età normanna, sveva e primo angioina
 
Libri (come autore):
 
1) Tivoli nel basso medioevo. Società cittadina ed economia agraria, Roma, Istituto storico italiano per il Medio Evo, 1988, pp. XI-634 (Nuovi studi storici, 2).
2) Baroni di Roma. Dominazioni signorili e lignaggi aristocratici nel Duecento e nel primo Trecento, Roma 1993, pp. 496 (Collection de l'Ecole française de Rome, 181; Nuovi studi storici, 23).
3) Il nepotismo nel medioevo. Papi, cardinali, famiglie nobili, Roma, Viella, 1999, pp. 222 (La corte del papa, 4); traduzione spagnola con modifiche e integrazioni: El nepotismo en la Edad Media. Papas, cardenales y familias nobles, trad. di Adela Fábregas García, Publicacions de la Universitat de València, València, 2007
4) L’origine della Campagna Romana. Casali, castelli e villaggi nel XII e XIII secolo, Roma, Società Romana di Storia Patria, 2004 (coautore: Marco Vendittelli), pp. 376 (Miscellanea della Società romana di storia patria, 47)
5) Vassalli del papa. Potere pontificio, aristocrazie e città nello Stato della Chiesa (XII-XV sec.), Roma, Viella, 2010 (I libri di Viella, 112)
6) Signorie di Mezzogiorno. Società rurali, poteri aristocratici e monarchia (XII-XIII secolo), Roma, Viella, 2014, pp. 596 ISBN 978-88-6728-322-4
Inoltre il manuale scolastico: La nostra storia, raccontata da Alessandro Barbero e Sandro Carocci, Bari, Laterza, 2012, ISBN 9788842109945
 
 
Libri (come curatore):
 
Itineranza pontificia. La mobilità della Curia papale nel Lazio (secoli XII-XIII), a cura di S. Carocci, Roma, Istituto storico italiano per il Medio Evo, 2003 (Nuovi studi storici, 61)
J. Coste, Scritti di topografia medievale. Problemi di metodo e ricerche sul Lazio, a cura di C. Carbonetti, S. Carocci, S. Passigli, M. Vendittelli, Roma, Istituto storico italiano per il Medio Evo, 1996 (Nuovi studi storici, 30)
La nobiltà romana nel medioevo, a cura di S. Carocci, Roma, Ecole française de Rome, 2006 (Collection de l'Ecole française de Rome, 359)
Storia d’Europa e del Mediterraneo, vol. VIII, Il Medioevo (secoli V-XV). Popoli, poteri, dinamiche, a cura di S. Carocci, Roma, Salerno Editrice, 2006
Storia d’Europa e del Mediterraneo, vol. IX, Il Medioevo (secoli V-XV). Strutture, preminenze, lessici comuni, a cura di S. Carocci, Roma, Salerno Editrice, 2007
La mobilità sociale nel medioevo, a cura di S. Carocci, Roma, Ecole française de Rome, 2010 (Collection de l'Ecole française de Rome, 436)
I comuni di Jean-Claude Maire Vigueur : percorsi storiografici,  a cura di Maria Teresa Caciorgna, Sandro Carocci e Andrea Zorzi, Roma,  Viella, 2014, · [ISBN] 978-88-6728-253-1