Lingua Spagnola

Tu sei qui

Laurea magistrale Livello B2: il primo semestre comincia giovedi alle 15.00 aula P22.

A.A. 2014/15

Laurea triennale per studenti delle Facoltà di Lettere e Ingegneria Livello B1

(per le laurea magistrale e ciclo unico livello B2 rivolgersi alla docente)

ORARIO LEZIONI DEL PRIMO SEMESTRE:

inizio lezioni: giovedì 2 ottobre

giovedì dalle ore 13 alle ore 15  aula t19

venerdì dalle ore 13 alle ore 15 aula P8

Ricevimento: giovedì dalle 12 alle 13 aula P3

raquel.arduin@inwind.it

 

Programma (livello  B1)

Obiettivi Formativi

Il corso di lingua spagnola è volto all'acquisizione delle competenze linguistiche necessarie per esprimersi in lingua spagnola mediante l'applicazione delle principali strutture grammaticali e delle più comuni espressioni di linguaggio parlato.

Essere in grado di produrre un testo semplice relativo ad argomenti che siano familiari o di interesse  personale.

Essere in grado di descrivere esperienze ed avvvenimenti, speranze e ambizioni e spiegare brevemente le ragioni delle sue opinioni e dei suoi progetti.

Particolare attenzione sarà rivolta agli argomenti di grammatica.

Il corso consiste in due semestre di 40 ore ognuno.

Il percorso didattico si articola in diversi momenti: il percorso di apprendimento che è un segmento di lavoro relativo alla teoria, agli esercizi organizzati in modo sequenziale per apprendere facendo.

Il percorso di scrittura dove si faranno esercitazioni in cui si propone di utilizzare quel determinato aspetto della lingua per raccontare o descrivere.

Il percorso di lettura per controllare i resultati e decidere come continuare: con un lavoro di recupero o con degli approfondimenti.

 

La prova d'idoneità consiste in una esercitazione scritta, della durata di un ora e mezza, basata su domande di grammatica,vocabolario, comprensione testo e un dettato.

Testi consigliati per prepararsi alla prova di idoneità:

LOURDES MIQUEL/NEUS SANS (2007) RÁPIDO,RÁPIDO A1-B1, Barcelona, Difusión.

MARÍA LOZANO ZAHONERO (2014) GRAMÁTICA DE REFERENCIA DE LA LENGUA ESPAÑOLA Niveles A1-B2 Hoepli, Milano.

REAL ACADEMIA ESPAÑOLA (2004) DICCIONARIO DE LA LENGUA ESPAÑOLA Espasa Calpe, Madrid

ALFREDO GONZÁLEZ HERMOSO (2004) CONJUGAR ES FÁCIL en español Edelsa, Madrid

CONTENUTI GRAMMATICALI

Fonética y ortografía. Acentuación.

Artículos determinativos e indeterminativos.

Singular,plural.

Género y número del sustantivo y del adjetivo, respectivamente. Concordancia.

Forma comparativa de los adjetivos: superioridad, inferioridad, igualdad.

El superlativo: relativo y absoluto.

Las conjunciones.

Demostrativos.

Indefinidos y numerales.

Los determinativos interrogativos y exclamativos.

Los pronombres personales.

Posesivos y reflexivos.

Adverbios de afirmación, de modo y de negación.

Contraste entre "ser" y "estar". Adjetivos que cambian el significado con "ser" o "estar".

La conjugación española: clasificación de los verbos. Datos básicos.

La conjugación regular e irregular.

Contraste entre haber y estar.

Verbos ir/venir - llevar/traer.

Preposiciones.

Pronombres personales de complemento directo e indirecto.

Adverbios de lugar, de tiempo, de frecuencia y de cantidad.

Modo indicativo: presente, pretérito perfecto, imperfecto, indefinido, pluscuamperfecto, futuro y condicional.

Modo imperativo: afirmativo y negativo.

Modo subjuntivo: presente y pretérito imperfecto.

Formas no personales: infinitivo, gerundio y participio.

Las oraciones subordinadas causales, finales y concesivas.